Pirelli lancia il cyber-pneumatico colorato: interagisce con un'app

08 marzo 2017 ore 9:53, intelligo
Una novità è per l'estetica, l'altra è funzionale. Pirelli presenta al Salone dell'auto di Ginevra i suoi nuovi pneumatici colorati della famiglia P Zero e Winter Sottozero. Le gomme si avvalgono di nuove soluzioni per le mescole e protezioni speciali che sono state studiate per preservare l'integrità e la brillantezza del colore nelle normali condizioni d'uso. 

Pirelli lancia il cyber-pneumatico colorato: interagisce con un'app

Le prestazioni restano le stesse, ma la brillantezza rimane, senza screpolature. I colori disponibili al lancio sono il giallo, il rosso, il bianco e l'argento, e saranno disponibili con misure dai 20 pollici in su. La distribuzione di questi particolari pneumatici inizierà questa estate negli Stati Uniti e sarà poi allargata nei principali mercati europei. I P Zero colorati saranno disponibili per i big del mercato automobilistico quali Pagani, Lamborghini, McLaren, Porsche, Ferrari, Aston Martin e Bentley. Ma non solo l'occhio vuole la sua parte. 

Arriva anche Pirelli Connesso, una piattaforma che sfrutta un sensore integrato nei pneumatici di fascia alta e che tiene sotto controllo i vari parametri del pneumatico e invia i dati alla cloud Pirelli che li elabora e li rende disponibili ai clienti tramite una app da scaricare sul proprio smartphone. Il sistema sa riconoscere il codice identificativo del pneumatico ed è in grado di rilevare pressione e temperatura delle gomme anche a veicolo fermo, il carico verticale statico, l'usura del pneumatico e il numero di chilometri percorsi. Si prevede che in futuro possa fornire anche una stima dei chilometri ancora percorribili con quelle gomme. Da sottolineare che Pirelli Connesso, funziona sia quando l'auto è in movimento sia quando è ferma, cosa che non avviene con i sistemi di rilevazione della pressione (TPMS) che normalmente sono utilizzati dalle auto odierne. 
AS

#Pirelli #pneumatici #ginevra2017
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...