Barattolo di Nutella "ai raggi X", polemica su ingredienti in foto e salute

09 giugno 2017 ore 13:20, Americo Mascarucci
Una settimana fa la Ferrero aveva festeggiato la decisione della Corte d’appello di Bruxelles che aveva dato ragione all’azienda italiana nella causa in corso contro la concorrente belga Delhaize costretta dai giudici a cessare la campagna sulla cioccolata spalmabile certificata "senza olio di palma". Sui barattoli del cioccolato Delhaize era stato apposto un bollino che specificava come il prodotto fosse "senza olio di palma". Secondo la Ferrero questo denigrava la Nutella, che invece contiene l’olio. I giudici di Bruxelles hanno dato ragione al produttore italiano in una sentenza di una settantina di pagine, parlando di indicazioni ambientali e di salute illegali, poiché "non verificabili e quindi non oggettive".
Ferrero è forse l'unica azienda che continua a difendere l'olio di palma, a differenza di tutte le altre case di produzione di cioccolata e prodotti alimentari italiani e stranieri che invece hanno scelto di eliminarlo. Il dibattito è apeto e sebbene non vi siano prove inconfutabili sulla pericolosità dell'olio di palma molti produttori hanno deciso di tutelare la salute dei propri consumatori eliminandolo del tutto dai processi di lavorazione. Invece la Ferrero ha sempre sostenuto di lavorare l'olio di palma attraverso processi che non comporterebbero rischi per la salute umana.
Barattolo di Nutella 'ai raggi X', polemica su ingredienti in foto e salute

FOTO CHOC - Ma ecco che sul web spunta una foto che è diventata virale in pochissime ore in cui si vede un barattolo di Nutella prima di essere preparata con tutti gli ingredienti in bella mostra. Da questa foto si evincerebbe che l’olio di palma sarebbe il 20% e che quasi metà del prodotto sarebbe composto di zucchero: mentre molto limitate sarebbero le porzioni di cacao, latte in polvere e nocciola. 
"Le proporzioni - spiega il Daily Mail - fanno molto discutere sul web per l'esagerata quantità di zucchero, ma soprattutto sull'olio di palma, classificato come potenzialmente cancerogeno. La Ferrero ha sempre sostenuto di usare olio di palma salutare e non dannoso, ma l'azienda non ha né confermato né smentito la veridicità della fotografia". Ferrero dal canto suo non ha né confermato, né smentito la veridicità della foto e molti ritengono che non possa oggettivamente farlo per un motivo molto semplice: confermare o smentire significherebbe svelare il contenuto della Nutella ed è ciò che la Ferrero vuole assolutamente evitare. Anche perché trattandosi di un prodotto unico al mondo, il rischio che possa essere "clonato" ci sta tutto. 
Certo è che da quando è esplosa la polemica sulla presunta nocività dell'olio di palma sulla Ferrero ed in particolare sulla Nutella si sono concentrate le attenzioni di molti che, pur non volendo rinunciare al piacere del prodotto, ne vogliono sapere di più sui potenziali rischi per la propria salute. 

#ferrero #nutella #fotochoc

caricamento in corso...
caricamento in corso...