Test atomico "quasi come Hiroshima", è terremoto (5.3) in Corea del Nord

09 settembre 2016 ore 13:26, Micaela Del Monte
Un terremoto di magnitudo 5.3 ha colpito la Corea del Nord alle 2:30 ora italiana (9:30 ora locale). Ma quello che ha fatto tremare il territorio nord coreano non è un sisma qualunque. Secondo il capo di Gabinetto giapponese, Yoshihide Suga, il terremoto sarebbe stato infatti causato da test nucleari.

Test atomico 'quasi come Hiroshima', è terremoto (5.3) in Corea del Nord
Il premier giapponese Shinzo Abe ha detto che il test nucleare della Corea del Nord, è "un atto non tollerabile" e il Giappone inoltrerà una forte protesta. Il Consiglio Nazionale della Sicurezza (Nsc) in Giappone si sta coordinando con i governi di Stati Uniti e Corea del Sud per analizzare la situazione e verificare le più recenti immagini dei satelliti.

"Siamo al corrente dell'attività sismica sulla penisola coreana nelle vicinanze di un sito per test nucleari. Monitoriamo la situazione in stretto coordinamento con i nostri partner nella regione", ha scritto su Twitter il portavoce per la sicurezza nazionale alla Casa Bianca, Ned Price. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ha poi minacciato "gravi conseguenze" dopo il test nucleare. "Il presidente - ha riferito Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca - ha indicato che continuerà a consultarsi con gli alleati nei giorni a venire per dimostrare che le provocazioni della Corea del Nord avranno serie conseguenze". Il test nucleare effettuato dalla Corea del Nord "è il più potente fino ad ora, poco meno forte dell'esplosione della bomba atomica su Hiroshima". Lo hanno riferito fonti militari di Seul secondo quanto riportato dai media internazionali. La potenza sprigionata dal quinto test di Pyongyang, hanno spiegato l'agenzia meteorologica sudcoreana, è stata pari a "10 kilotoni, quella di Hiroshima a 15".
caricamento in corso...
caricamento in corso...