"Gola Gola" a Parma: alla scoperta della cultura alimentare italiana (e non solo)

10 giugno 2016 ore 7:29, Vanessa Dal Cero
Inizia oggi a Parma il "Gola Gola! Food and People Festival", il primo evento eno-gastronomico in format di festival per una tre giorni (dal 10 al 12) di eventi a cielo aperto tra showcooking, street food e concerti. Il GOLA GOLA nasce con l’obiettivo di valorizzare in Italia e all’estero la cultura alimentare italiana unendo arte, musica e cibo in un’unica esperienza. Parma - città del mangiar bene nominata recentemente dall’Unesco “Città creativa per la gastronomia”- sarà la culla della manifestazione, che si estenderà in tutta la foodvalley limitrofa; la peculiarità del territorio e la sua ricchezza di prodotti tipici e tradizionali rappresentano di certo un’eccellenza dell’agro-alimentare nostrano.
Il programma di GOLA GOLA, disponibile sul sito dell’evento, è articolato in una serie di aree tematiche che affrontano, in ottiche originali e tra loro diverse, la cultura del cibo. In città si potrà assistere a show di cucina dal vivo, con le star della cucina nazionale e atelier di cucina per tutti, e partecipare a talk-show, aperitivi e conversazioni sul cibo nei luoghi più affascinanti della città. Le strade del centro si trasformeranno in vie dei sapori costellate da punti degustazione e food truck; ai lati del Teatro Regio un ristorante all’aperto proporrà piatti accompagnati da esibizioni canore e strumentali dedicate a Verdi.

'Gola Gola' a Parma: alla scoperta della cultura alimentare italiana (e non solo)
Molto spazio sarà inoltre dedicato ai bambini e alle famiglie: in Piazza della Pace è stato infatti allestito un grande tendone dove tutti i giorni, oltre a vari spettacoli di giocoleria e di magia, si svolgeranno attività di laboratorio e sperimentazione culinaria pensate esclusivamente per bambini. La manifestazione non si svolgerà solo a Parma: per tre giorni infatti i “GustiBus” percorreranno una serie di itinerari extraurbani attraverso le province di Parma, Piacenza, Mantova e Cremona per visitare pievi, monumenti, musei, castelli ma anche cantine, salumifici, caseifici e aziende agricole.
Sabato invece, dal tardo pomeriggio fino all’alba, sarà il momento della Notte Bianca dei Golosi, una notte di gusto, divertimento e musica con la partecipazione di Francesco Gabbani e la sua “Amen”, canzone rivelazione del Festival di Sanremo 2016; per concludere la mattina seguente con un concerto Arie d’Opera in piazza Garibaldi e la Messa cantata in Duomo, con la Corale “Città di Parma”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...