Più low cost le vacanze degli italiani: al massimo 500 euro

13 luglio 2015, Andrea De Angelis
Alla vacanza non si rinuncia, almeno in Italia.

Più low cost le vacanze degli italiani: al massimo 500 euro
Nonostante la crisi e le tensioni internazionali il numero di italiani che andranno in vacanza quest'anno è in aumento, pur diminuendo il budget a disposizione. 

Non più di 500 euro, infatti, saranno destinati a questa voce di spesa per oltre la metà degli italiani. Il 59%, secondo quanto emerge da un'analisi di Coldiretti, non supererà la simbolica cifra per alberghi, trasporti e servizi vari durante le vacanze 2015. 

Analizzando più a fondo i dati emerge come solo il 33% delle famiglie spenderà fino a mille euro a persona, il 3% fino a duemila, mentre solo una minoranza dell’1% oltre i duemila euro.

Il risparmio, secondo Coldiretti, è reso possibile perché quasi un italiano su tre (28%) in vacanza rimane nella propria regione di appartenenza, con ben il 6% che ha scelto destinazioni più vicine rispetto allo scorso anno.

A diminuire sono anche i tempi del soggiorno con il 18% dei vacanzieri che si fermerà per un periodo inferiore ai tre giorni, il 27% fino a una settimana, il 26% fino a due settimane, il 13% da due a tre settimane, il 6% da tre a quattro settimane e il 5% oltre un mese.
caricamento in corso...
caricamento in corso...