"L'Arma per l'Arte", da Modigliani a Van Gogh i capolavori "salvati" dai Carabinieri

14 luglio 2016 ore 17:21, Andrea De Angelis
Ci sono tesori e tesori. Quelli della Chiesa, ad esempio, di inestimabile valore artistico. Ma anche quelli nascosti o mai trovati, sui quali le storie si moltiplicano con il passare dei secoli. Tesori noti, patrimoni dell'umanità. Questa volta il tesoro però non solo finisce in mostra, ma si rivela a un pubblico che, c'è da scommetterlo, resterà sicuramente sorpreso. 

I carabinieri svelano i loro tesori, rendendo visibili, nell'esposizione 'L'Arma per l'Arte e la Legalità', allestita da oggi al 30 ottobre, nella Galleria nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, i reperti recuperati attraverso le attività d'indagine del nucleo per la Tutela Patrimonio Culturale, comandato dal generale Mariano Mossa. L'ingresso è gratuito dalle 10 alle 18 tutti i giorni ad eccezione del lunedì.
Si tratta, ha spiegato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, nel corso della presentazione, di una "mostra straordinaria". Il motivo è semplice: è capitato di "presentare ai cittadini e alla stampa il recupero di un'opera rubata e poi recuperata grazie all'azione straordinaria dei nostri Carabinieri per la tutela del patrimonio", ma non è mai capitato di poterne vedere "mai così tante tutte insieme". Una iniziativa "unica" dunque, ma che "andrà ripetuta". 

'L'Arma per l'Arte', da Modigliani a Van Gogh i capolavori 'salvati' dai Carabinieri
Le opere, circa 210, la cui datazione inizia "dal VII secolo avanti Cristo fanno parte dello straordinario patrimonio storico dell'Italia", ha sottolineato Tullio Del Sette, comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, che ha poi aggiunto: "Credo che sia una mostra importante sia per il luogo in cui si tiene sia per il numero delle opere e per il modo in cui sono esposte. La collaborazione con l'Università, con la Direzione nazionale dei Musei e con la Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, è stata straordinaria".
Tra i pezzi più importanti opere di Van Gogh e Modigliani, ma anche la lettera in cui Cristoforo Colombo annunciava la scoperta dell'America. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...