Oggi inizia il 58° Zecchino d'Oro: due nuovi conduttori più Francia ed Egitto

17 novembre 2015 ore 8:12, Andrea De Angelis
Ci sono appuntamenti che ci riportano indietro di anni, anzi decenni. E ci fanno sorridere, perché ricordano a ognuno di noi tempi sereni, in cui canticchiare una canzone semplice, ma ricca di significato era uno dei momenti più attesi dell'anno. Lo hanno definito "il Sanremo dei piccoli", ma ogni paragone è riduttivo. Lo Zecchino d'Oro è una realtà a sé come è giusto che sia. Con volti, nomi, colori e toni unici, inimitabili. 

Lo Zecchino d’Oro giunge alla 58° edizione, e torna su Rai1 dal 17 a 21 novembre, in diretta dall’Antoniano di Bologna dalle 17.00 alle 18.45 (dal martedì al venerdì) e dalle 17.10 alle 20 il sabato. 
Sono dodici le canzoni inedite in gara e ben due i Paesi Esteri rappresentati, ovvero Francia ed Egitto. Ben ventisei gli autori di testi e musiche con dieci arrangiatori. I bambini chiamati a dar voce ai brani sono quattordici provenienti da ben dodici regioni italiane. 
Presente, come sempre, il Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni e composto da 60 bambini. 
Cambiano, rispetto al recente passato, anche i conduttori. Quest'anno infatti sarà la volta di Flavio Montrucchio e Cristél Carrisi, dopo che gli ultimi anni i volti erano stati quelli di Veronica Maya e Pino Insegno (in realtà quest'ultimo lo scorso anno venne sostituito per altri impegni). Il tema centrale delle giornate sarà “Tutti i colori dell’uguaglianza”: insieme al Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Vincenzo Spadafora, si andrà alla scoperta – attraverso testimonianze e performance – del valore dell’unicità e dell’importanza dei diritti garantiti a tutti senza discriminazioni.

Ecco il palinsesto delle cinque giornate, da martedì a sabato: 

17 novembre – Puntata di presentazione. Le 12 canzoni eseguite dai solisti e dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni vengono ascoltate tutte, senza votazione, abbinate ai cartoni animati.
18 novembre – Inizia la gara. 6 canzoni al voto: le prime tre canzoni con il punteggio più alto accedono direttamente alla finale, le altre tre parteciperanno al ballottaggio della quarta puntata (venerdì)
19 novembre – Continua la gara. Stessa meccanismo della puntata precedente, con le altre 6 canzoni al voto: le prime tre canzoni con il punteggio più alto accedono direttamente alla finale, le altre tre parteciperanno al ballottaggio della quarta puntata (venerdì). Dopo questa seconda giornata di votazione sono 6 le canzoni che accedono ufficialmente in finale.
20 novembre –  Ballottaggio. Le 6 canzoni escluse nelle precedenti giornate si disputeranno i 2 posti ancora disponibili per l’accesso in finale. Accedono quindi alla finalissima 8 canzoni: 6 derivanti dalle votazioni della seconda e terza giornata e 2 dal ballottaggio.
21 novembre – Finalissima. Le 8 canzoni in gara che verranno votate in unico blocco alla fine delle 8 esecuzioni da una giuria composta da soli bambini, fino alla proclamazione del 58° Zecchino d’Oro.



caricamento in corso...
caricamento in corso...