Caronte di fuoco sull'Italia: dove e quanto infiammerà il Paese

19 luglio 2016 ore 17:14, Luca Lippi
Se gli ultimi quattro giorni hanno dato la speranza che il caldo torrido fosse arrivato al capolinea, per lasciare il posto a temperature più in linea con le condizioni climatiche tipiche del nostro Paese, purtroppo ha sbagliato a farlo.
Secondo i meteorologi è in arrivo Caronte che porterà caldo e afa su gran are dell’Italia, ed è aria in arrivo direttamente dal Sahara.
Sarà oggi il giorno in cui entra nella nostra sfera metereologica, e quindi torna il “grande caldo” soprattutto nelle città di Bologna, Verona, Roma e Firenze. Le temperature arriveranno a sfiorare i 35 gradi, ma poi la temperatura percepita è un’altra cosa dovendo considerare il tasso di umidità e il fatto che i grandi centri abitati hanno contro il fattore cemento che scalda anche quei rari refoli d’aria che potrebbero offrire un po’ di sollievo.
Il tasso medio di umidità si attesterà intorno al 50%, e come di consueto, le zone dove meglio si sopporta il gran caldo e l’afa sono la montagna sopra i 1500 metri e sulla costa dove le brezze allentano la morsa dell’afa.
Caronte arriva oggi e secondo i meteorologi rimarrà fino al 23 luglio quando per effetto dell’arrivo di aria atlantica ci saranno due giorni di pausa e forti temporali al Nord.
Riguardo il mese di agosto, secondo gli esperti, la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente, dove nelle pianure del sud e al Centro-Nord si toccheranno valori vicinissimi ai 40 gradi per almeno i primi 20 giorni di agosto; un po’ di sollievo per il Nord dove a sprazzi potranno godere delle solite incursioni di aria Atlantica.

Caronte di fuoco sull'Italia: dove e quanto infiammerà il Paese

Senza, però avventurarsi oltre nella previsione, sappiamo che non è affatto semplice prevedere oltre un tot numero di giorni giacché più si allontanano le previsioni e minore è la percentuale di individuazione delle reali manifestazioni climatiche, non possiamo fare altro che affidarci alle previsioni settimana per settimana.
In conclusione, è certo che torna il caldo africano su tutto il Paese, tornano le giornate piene di sole in aumento, l'aria calda che l'anticiclone Caronte porterà direttamente dal deserto del Sahara, attraversando il mare Mediterraneo si caricherà di umidità e questa sarà la causa dell'afa che giorno dopo giorno aumenterà su molte città italiane. 
Le temperature saliranno gradualmente su tutto il Belpaese: Bologna potrebbe toccare i 37 gradi, Roma, Firenze e Napoli 36 gradi, sopra i 30/32 gradi le altre città. 
Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito ilmeteo.it avvisa che l'anticiclone africano Caronte soggiornerà sull'Italia almeno fino a fine mese, soltanto tra venerdì e sabato verrà temporaneamente scalfito da aria più fresca atlantica che causerà forti temporali al Nord.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...