Firenze, incendio alla Moschea di Borgo Allegri: paura tra i residenti

19 luglio 2017 ore 10:59, Andrea Barcariol
Incendio alla Moschea di Borgo Allegri, a Firenze, nel centralissimo quartiere di Santa Croce. A innescare le fiamme, intorno alle 4 del mattino, secondo i primissimi accertamenti sarebbe stato un corto circuito dovuto a una presa difettosa. Una persona, ferita, è stata portata in salvo dai Vigili del fuoco ed è ricoverata in ospedale con sintomi da intossicazione e ustioni. Sul posto sono intervenuti subito 12 uomini che, con tre veicoli antincendio, che hanno messo sotto controllo la situazione. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, che indagano sull'accaduto. Ancora da accertare le cause che hanno scatenato le fiamme.

Firenze, incendio alla Moschea di Borgo Allegri: paura tra i residenti
Riguardo alla persona ferita, secondo quanto è dato sapere al momento, si tratterebbe di un uomo che stava mettendo a punto i consueti preparativi per la preghiera del mattino. Entrando nella moschea ha visto del fumo e ha provato, senza successo, a spegnere le fiamme. L'uomo ha riferito ai Vigili del fuoco che non c'erano altre persone all’interno della struttura. La moschea di Firenze si trova in Borgo Allegri, al piano terra di una palazzina, con due affacci in piazza dei Ciompi. La struttura, dopo le verifiche del caso, è stata dichiarata agibile. Paura tra i residenti che hanno visto il fumo uscire dalla Moschea.

MOSCHEA - la costruzione di nuova moschea a Firenze è diventato terreno di scontro tra Matteo Renzi e il sindaco Nardella. Quando il primo cittadino e l’imam Ezzedin Elzir sembravano d’accordo sulla localizzazione alla Caserma Gonzaga, è arrivato, lo scorso aprile, lo stop di Matteo Renzi. La moschea a Firenze nell’ex caserma Gonzaga? «Tecnicamente e giuridicamente non si può fare lì, forse non è stato neppure Nardella, forse sono stati i tecnici, non Nardella a pensare quella soluzione. Adesso però la partita è chiusa, risolta. È che tecnicamente proprio non si può fare lì».
caricamento in corso...
caricamento in corso...