Tutto in una notte: venerdì i ricercatori 'svelano' i misteri

23 settembre 2015, intelligo
Tutto in una notte: venerdì i ricercatori  'svelano' i misteri
Una notte… diversa. Ci si arrampica sulle pareti, si osservano il cielo e le stelle, si possono gustare i prodotti tipici del Made in Italy ma è possibile anche sperimentare le leggi della fisica. Accade tutto a Pescara e la data da segnare in agenda è venerdì 25 settembre.

 Notte misteriosa e affascinate: è la “Notte europea dei ricercatori” con uno slogan che richiama quello di Expo e che alla kermesse internazionale si collega: “Nutriamo la ricerca”. 

Dalle 17 in poi, nel capoluogo dell’Abruzzo prenderanno il via le tante iniziative che animeranno l’evento. Alle 21 di venerdì è in programma una ‘sfida’ tra cibo ricco e cibo povero che vedrà impegnati Antonio Farchione, docente popolare e l'artista e comico 'Nduccio. Si tratta di un evento voluto dalla Commissione europea per sensibilizzare la gente sui temi scientifici e avvicinarla alle istituzioni scientifiche. In questo contesto, Pescara è una delle 300 città di 24 Paesi in cui si terrà l’evento. 

Promotore dell’iniziativa abruzzese è il Comune di Pescara attraverso lo Europe Direct, in collaborazione con l'Università degli studi “G. d'Annunzio” di Chieti-Pescara e con l'IcraNet. 

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...