Beneficenza terremoto: da Sanremo i ricavi della Sardenaira record

26 agosto 2016 ore 10:28, intelligo
di Luciana Palmacci

Una super Sardenaira da ben 38,10 metri è stata realizzata e distribuita a Sanremo. Si tratta della terza edizione della manifestazione, con protagonista la famosa pizza al taglio sanremese, che ha coinvolto centinaia di curiosi ed estimatori del piatto tipico della zona. Il ricavato questa volta sarà devoluto alle popolazioni terremotate del Centro Italia. Come ha spiegato Carlo Rovere, presidente del Civ ‘Luci a San Siro’ che ha organizzato l’evento quest’anno “è stato superato un record, e abbiamo dato alla nostra Sardenaira De.Co. un ulteriore valore, che deriva dalla tradizione e viene tramandato da tante generazioni”. L’anno passato la Sardenaira era di 30,90 metri di lunghezza e ne vennero distribuiti 1.350 pezzi. 

Beneficenza terremoto: da Sanremo i ricavi della Sardenaira record

Il piatto sanremese, una specie di focaccia al pomodoro condita da aglio, acciughe, capperi, olive e origano, ha ricevuto il marchio De.Co. e per una cecità culinaria tutta anglosassone il record della Sardenaira più lunga non è stato riconosciuto dal Guinness dei primati. A riguardo Carlo Rovere mastro panettiere ha affermato: "Ci siamo stancati del Guinness, noi abbiamo cercato di fargli capire che non è pizza, è un prodotto totalmente diverso. Allora, ha proseguito, lasciamo gli inglesi al loro thè, noi ci teniamo la nostra Sardenaira”. E il record c'è stato, ben 38,10 metri di lunghezza. Per la realizzazione sono servite 70 teglie, 70 chilogrammi di farina, 50 chilogrammi di polpa di pomodoro e una moltitudine di olive (rigorosamente taggiasche), capperi, acciughe e tutto quello che serve per preparare una gustosissima Sardenaira. I panettieri di San Siro, il quartiere cuore della città di Sanremo e dove è avvenuto l'evento all'ombra dell'antica concattedrale, hanno poi provveduto a tagliare la Sardenaira per essere mangiata dalle tante persone che non hanno voluto perdersi l’iniziativa.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...