Giornata mondiale #WeCanICan contro il cancro: tweet, cartoline e dieta mediterranea

03 febbraio 2017 ore 15:56, Andrea De Angelis
La lotta al #cancro si fa anche o soprattutto conducendo un sano stile di vita. Una buona #alimentazione, questa è una delle chiavi di volta per ridurre l'insorgere dei #tumori. E tale messaggio viene ripetuto anche nella campagna #WeCanICan. Subito dopo il fumo, sono le insane abitudini alimentari a preoccupare maggiormente: un eccessivo consumo di cibi contenenti zuccheri semplici (dalle bibite gasate alla pasta o al pane raffinato), o di cibi ad alto contenuto di grassi animali (come carni rosse e insaccati), lo scarso uso di piatti a base di verdura e la bassa frequenza di attività fisica ci stanno allontanando dalla dieta mediterranea. Quella dove l'olio è d'oliva, le proteine provengono soprattutto da pesce e proteine, la frutta e la verdura sono sempre presenti a tavola. 

Giornata mondiale #WeCanICan contro il cancro: tweet, cartoline e dieta mediterranea
#WeCanICan
#We can, I can: noi possiamo, io posso… vincere il cancro. Con questo slogan si celebra in tutto il mondo, il 4 febbraio, il World Cancer Day, la Giornata Mondiale contro il cancro. Nell'era dei social e della rete, anche su Twitter si potrà partecipare all'evento che ogni anno sottolinea diversi aspetti fondamentali per quanto riguarda la battaglia ai tumori. Dalla prevenzione, fatta sia come detto dallo stile di vita, ma anche dai controlli necessari per venire in tempo a conoscenza della malattia, fino alla testimonianza di chi ce l'ha fatta. Perché anche questo è un punto importante, ma spesso dimenticato. Sapere che si può guarire, sentirselo dire da chi ci è riuscito può far scattare quella molla tutta psicologica che talvolta risulta essere decisiva nel processo di guarigione. 

Cartoline e tweet
Messaggi sui social dunque, anche di pochi caratteri come è nella ormai nota filosofia di Twitter. Ma non solo, visto che ci sono anche altri modi (più classici, verrebbe da dire) per diffondere quanto detto fino ad ora. Undici ricercatori, oncologi e chirurghi dell'Istituto nazionale tumori Regina Elena e dell'Istituto dermatologico San Gallicano di Roma a ridosso della Giornata mondiale contro il cancro attraverso 11 cartoline suggeriscono le azioni che tutti possiamo fare. Clicca qui per vedere le 11 cartoline (una è ripresa anche in questo articolo). 
caricamento in corso...
caricamento in corso...