Halloween da zombie? Da Youngo è possibile, come nei film

30 ottobre 2015, intelligo
Halloween da zombie? Da Youngo è possibile, come nei film
Gli zombie non esistono? Se la vostra risposta è no è perché non sapete ancora che cosa succederà ad Halloween, sabato 31 ottobre dalle ore 16.30 al Grande Locale Leisure Youngo Vulcano Buono, Località Boscofangone, 80035 Nola (NA). 

Provare per credere.... sempre che non abbiate paura! Sveva Germana Viesti, docente di make up cinematografico ed effetti speciali della Scuola del Cinema di Napoli (www.scuoladicinema.tv), davanti a grandi e piccini, trasformerà un fortunato (e coraggioso) volontario in un vero e proprio zombie, grazie al trucco e alle protesi utilizzati realmente sui set dei grandi film horror. 

Poi, però, gli zombie non possono resistere alla tentazione di muoversi in branco e trasformare tutti quelli che incontrano in altrettanti zombie! Saranno le "magie" di Sveva a renderlo possibile: tutti i bambini che vorranno potranno diventare per un pomeriggio dei "morti viventi" in carne e ossa e come star del cinema sfoggiare un trucco cinematografico a tutti gli effetti. Sarà questa la principale attrazione della festa di Halloween targata Youngo, ma il divertimento non finisce qui. 

Per tutto il pomeriggio i bambini potranno scatenarsi con giochi a tema capitanati dagli animatori Youngo, palloncini, merenda per tutti e naturalmente "dolcetto e scherzetto" nella più classica tradizione della giornata. 

"Abbiamo scelto la festa di Halloween, che è ormai a tutti gli effetti entrata anche nel calendario italiano - ha spiegato il direttore marketing di Youngo Alessandro Lama-, come occasione per far cimentare i bambini con il travestimento.  Con questo gioco, da sempre amatissimo dai piccoli e considerato tra i più formativi dai pedagogisti, i bambini possono ricostruire il mondo che li circonda con regole nuove, esorcizzando con il divertimento, nel caso dei travestimenti horror, emozioni, azioni, personaggi e parole che in altri contesti possono generare paura. E il tutto sempre secondo lo stile edutainment che caratterizza Youngo, con attività che stimolano la creatività e favoriscono la socializzazione". 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...