Genova e Torino: duello a colpi di capolavori da Monet a Picasso

30 settembre 2015, intelligo
Genova e Torino: duello a colpi di capolavori da Monet a Picasso
Un pezzo di Detroit a Genova. No, non c’entra Marchionne e la Fca. C’entra l’arte al centro della mostra unica nel suo genere che calibra il focus sui più grandi pittori del Novecento: dagli impressionisti a Picasso. In esposizione nelle sale di Palazzo Ducale cinquantadue opere custodite al Detroit Institute of Arts e per duecento giorni “prestate” alla città della lanterna. 

La rassegna dei grandi capolavori del Novecento offre l’opportunità di riscoprire, ripercorrere e approfondire (per chi già la conosce) la storia dell’arte che va dall’Ottocento al Novecento. In esposizione le tele degli impressionisti (Cezanne) per poi spaziare alle tele di Van Gogh e all’astrattismo di Kandinsky, fino ai quadri di Picasso.

 Insomma l’Europa che conta dal punto di vista artistico sarà a Genova, fino ad aprile 2016. 

Duello a suon di capolavori con Torino che "lancia" l'operazione Monet. Si tratta di una monografica dedicata al "padre" dell'impressionismo francese, in mostra fino al 31 gennaio al Gam.

Per gli amanti dell'arte, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

LuBi 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...