Ducati fa 90 anni e il giro del mondo: livrea "racing" per la serie limitata 1299

05 luglio 2016 ore 10:53, Andrea De Angelis
Novant'anni di storia, settanta di moto. La Ducati è una delle eccellenze made in Italy nel mondo, conosciuta in ogni angolo del pianeta e amata moltissimo da milioni di italiani appassionati di motociclismo. Tutto iniziò il 4 luglio del 1926, ma solo vent'anni più tardi arrivarono le prime moto. 

Infatti i tre fratelli Adriano, Bruno e Marcello Cavalieri Ducati producevano a Bologna materiale per le trasmissioni radio. Poi l'azienda di famiglia passò alle moto e da allora fu un'ascesa inarrestabile. Che oggi, a diciotto lustri di distanza, porterà sette fortunati (e bravi) piloti a girare il mondo proprio in Ducati. Sono stati scelti su oltre tremila richieste e si alterneranno per Globetrotter 90°, un giro del mondo in sella a una Multistrada Enduro che ripercorrerà i luoghi simbolo dei successi di questi anni di Ducati, per 30mila chilometri totali.

Ducati fa 90 anni e il giro del mondo: livrea 'racing' per la serie limitata 1299
L'occasione questa per presentare anche la neonata Ducati, in vendita da questo mese e che già fa molto parlare di sé. Ducati 1299 Panigale S Anniversario è dunque la Superbike in serie limitata che la casa di Borgo Panigale ha presentato durante il World Ducati Week 2016. Sabato sera, sul palco dello stadio Santamonica di Misano Adriatico, l’ex campione del mondo della MotoGP Casey Stoner ha svelato la fiammante due ruote contraddistinta dalla particolare livrea ”racing”: dominano i colori bianco, nero e rosso che ospitano cerchi da 17? in colore oro, ma gli elementi di spicco della Ducati 1299 Panigale S Anniversario sono anche la piastra superiore di sterzo numerata con incisione al laser e le boccole di sterzo, in lega di alluminio, completamente realizzate con lavorazione dal pieno. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...