Trasporti in sciopero: blocco nazionale di metro e bus, Roma trema. Orari garantiti

05 luglio 2017 ore 14:20, intelligo

Giovedi nero per i trasporti in tutta Italia. Domani 6 luglio si prevedono disagi per molti cittadini delle principali città italiane. Il blocco dei collegamenti riguarderà metro, autobus, tram e trasporto ferroviario: lo sciopero durerà quasi ovunque quattro ore ma gli orari e le modalità varieranno da città a città. Uno scioperò che inizialmente era stato indetto per il 26 giugno, ma è stato poi rinviato per decisione del ministero dei Trasporti.

I disagi più forti, come ormai di consuetudine, saranno soprattutto nelle zona di Roma e del Lazio. Ma vediamo nello specifico la situazione delle varie città.


Trasporti in sciopero: blocco nazionale di metro e bus, Roma trema. Orari garantiti
ROMA -  Le corse sulle reti di Atac e Roma Tpl saranno garantite dall'inizio del servizio diurno (5.30) e sino alle 8,30 e poi dalle 17 alle 20. Negli orari caldi della protesta si fermeranno bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle. Dal punto di vista orario, la protesta più ampia è quella indetta dal sindacato Sul, 24 ore con le consuete fasce di garanzia.  I viaggiatori potranno trovare difficolta anche presso le biglietterie con i primi disagi a partire già da notte sulla rete delle 28 linee di bus notturne. Nella notte tra giovedi e venerdi, notturni regolari.

Lo sciopero interesserà anche il servizio extraurbano che sarà assicurato solo dalle 5.30 alle 8.29 e poi dalle 17 alle 19.59. L’astensione dalle prestazioni lavorative avverrà secondo le seguenti modalità: dalle ore 8:30 alle ore 12:30 (Faisa Confail e USB Federazione di Frosinone); dalle 11:00 alle 15.00 (USB). 


MILANONel capoluogo lombardo i servizi ATM saranno interrotti dalle 18 alle 22: prima delle 18 i mezzi pubblici dovrebbero circolare regolarmente. Il trasporto ferroviario della rete Trenord invece sarà interrotto dalle 9 alle 13. L’interruzione riguarderà anche i collegamenti tra le stazioni ferroviarie di Milano e l’aeroporto di Malpensa gestiti da Trenord.


BOLOGNA – Nel capoluogo emiliano e nel resto della Regione la fascia delle 4 ore di sciopero va dalle 11 alle 15 per i mezzi su strada e dalle 14 alle 18 per il trasporto ferroviario TPER.


TORINO - Le linee urbane si fermeranno dalle 18 alle 22 mentre quelle extraurbane dalle 18.35 alle 22.35. A


NAPOLI - La circolazione dei mezzi pubblici sarà interrotta dalle 9 alle 13:30, la metro e la funicolare rientreranno in servizio poco dopo, verso le 14.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...