Personaggio dell'anno 2013: le 5 nomination del Time

11 dicembre 2013 ore 11:04, Andrea De Angelis
Personaggio dell'anno 2013: le 5 nomination del Time
Lo scorso anno il titolo di personaggio dell'anno Time è andato a Barack Obama. Per il Presidente statunitense è stato il secondo successo, dopo quello ottenuto nel 2008, nel quale la sua elezione sorprese il mondo intero. Nel 2013 chi si aggiudicherà il simbolico, ma ambito titolo di uno dei giornali più noti al mondo? Il criterio in realtà è oggettivo: ad essere premiata è la persona che più è stata presente, ed influente, sulle pagine del Time nei dodici mesi dell'anno. Tra i candidati, e con il ruolo di favorito, c'è Papa Francesco. Il successore di Ratzinger è considerato dalla stampa internazionale un rivoluzionario, e come tale non poteva mancare nelle nomination. Il primo Papa, è bene ricordarlo, argentino, il cui stile è diventato esempio per il nuovo e il vecchio continente.
Personaggio dell'anno 2013: le 5 nomination del Time
A contendergli il titolo sarà con ogni probabilità la talpa dell'Nsa Edward Snowden, le cui rivelazioni hanno fatto tremare le segreterie di mezzo mondo. Il giovane americano è simbolo di una generazione che vuole rispondere con la trasparenza e l'onestà alla crisi. Veniamo agli ultimi tre candidati, con minori probabilità di successo: il presidente siriano Bashad al Assad, il senatore repubblicano Ted Cruz e la signora Edith Windsor, colei che ha portato la Corte Suprema statunitense a revocare la legge secondo cui l'unico matrimonio possibile è quello tra coppie eterosessuali.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...