Il personaggio della settimana: Fazio e quello stipendio di troppo...

19 ottobre 2013 ore 9:45, Utente1
di Giuseppe Tetto
Il personaggio della settimana: Fazio e quello stipendio di troppo...
È Fabio Fazio il personaggio della settimana. O meglio il suo stipendio. Perché la bomba innescata da Renato Brunetta sui cinque milioni e 400 mila euro,  che il conduttore di “Che tempo che fa” si intascherà da qui fino al 2017, ha piazzato in pancia alla Rai, un’imponete lente d’ingrandimento, per fare luce sui tutti i compensi dell’azienda pubblica. Ed è saltato fuori che per “amor di privacy”, mamma Rai impone ai propri dipendenti, in questo caso ad uno dei conduttori di punta, per giunta già riconfermato alla guida del Festival di Sanremo 2014, di non rivelare l’entità economica dei contratti. Da qui si capisce la risposta stizzita di Fazio alle accuse incalzanti dell’ex ministro della Pubblica amministrazione: «Non posso dire se ho un contratto di cinque milioni, perché sono vincolato alla riservatezza».
Il personaggio della settimana: Fazio e quello stipendio di troppo...
Una querelle, quella messa in moto dal gongolante Brunetta, che ha già fatto le prime illustri vittime. È saltato, infatti, l’atteso show di Maurizio Crozza calendarizzato su Rai1  per il 2014 , e che già era stato definito da diversi addetti ai lavori come possibile “programma dell’anno”.  Questo il comunicato: “La Rai e l’agenzia di Crozza, libere comunque di decidere in qualunque senso, dopo alcuni incontri hanno consensualmente convenuto di non dover procedere oltre. Le cifre apparse in questi giorni sono comunque destituite di fondamento”. Anche se non sembra che  i 5 milioni di euro in tre anni,  per una quindicina di puntate a stagione, si possano definire “destituite di fondamento”...
autore / Utente1
caricamento in corso...
caricamento in corso...