Neo-nazisti uccidono rapper: è una musica satanica?

19 settembre 2013 ore 11:36, intelligo
Neo-nazisti uccidono rapper: è una musica satanica?
di Andrea De Angelis Si era da poco conclusa la sfida di Champions tra Olimpiakos e Paris Saint Germain. A vincere erano stati i francesi, una squadra in realtà composta prevalentemente da stranieri e finanziata da un ricco sceicco. La Grecia, ancora una volta, aveva perso. Economia, sport, lavoro, turismo: uno dei Paesi più affascinanti del mondo continua in una discesa che sembra non avere fine. Inevitabile in questo scenario il sorgere di tensioni sociali, che sfociano di conseguenza in estremismi politici. Veniamo ai fatti. Al bar, finita la partita, c'è stata qualche battuta di troppo tra un noto rapper di sinistra e alcuni esponenti di Alba Dorata, il partito neo-nazista greco che continua ad aumentare il proprio consenso nella cittadinanza.  L'uscita dal locale, l'inseguimento al cantante e poi, sbarratagli la strada con un'automobile, il macabro omicidio: tre coltellate al petto, davanti a numerose persone presenti in quel momento ad Amfiali, a sud di Atene. Oltre al tasso etilico, avranno inciso i pregiudizi ideologici: come noto per l'estrema destra greca ed europea la musica rap, oltre a essere classificata come anarchica, è vicina al satanismo. Per il trentenne Pavlov Fyssas non c'è stato niente da fare: è morto prima ancora che arrivassero i soccorsi. Appena cinque giorni prima, lo scorso 12 settembre, un gruppo di cinquanta estremisti aveva teso un’imboscata ad alcuni esponenti del KKE (Partito Comunista greco) che stavano attaccando dei manifesti nel quartiere ateniese di Perama. Gli albadorati, rigorosamente a volto coperto, erano sbucati come solito fare dai vicoli ed avevano attaccato i comunisti con spranghe e bastoni. Il bilancio finale della mattanza è stato di nove militanti del KKE ricoverati in ospedale, tra i quali anche Sotiris Poulikògiannis, il presidente del sindacato dei metalmeccanici. Nel Paese dove nacque la democrazia la situazione appare sempre più esplosiva. Alba Dorata, unico partito esplicitamente nazista presente in un parlamento nazionale dell’Unione Europea, è terzo nei sondaggi dei gruppi politici ellenici e le due forze politiche principali non escludono la possibilità di un governo di coalizione.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...