Lievitate e sarete promiscui sessualmente: scoperto il gene

19 settembre 2013 ore 13:16, Marta Moriconi
Lievitate e sarete promiscui sessualmente: scoperto il gene
Scoperto il gene della promiscuità sessuale… nel lievito.
I cornetti da oggi potrebbero avere molti più compratori tra i ricercatori di piaceri proibiti, e molti meno assaggiatori tra i puritani benpensanti. A parte le battute: è tutta colpa di un gene. Un gene "egoista", neanche a dirlo, parassita dell’organismo. E, purtroppo per quanti si sarebbero voluti gettare nei piaceri sfrenati della carne, dannoso per l’essere umano . Ormai ne è certo  un team di ricercatori dell'Università di Auckland diretti da Matthew Goddard. Si tratta del gene di un enzima che riesce a tagliare il DNA, l'homing-endonucleasi HEG rilevato nella specie di lievito Saccharomyces cerevisiae. E poiché parliamo di una malattia, ossia di una degenerazione del corretto funzionamento di una componente del nostro organismo, sia chiaro che il gene infetta le attività altrui e pare abbia un notevole impatto sulla sessualità degli eucarioti. Si diffonde, si moltiplica, dà malessere… attraverso il sesso! Insomma, stiamo parlando di una sorta di malattia sessuale: la promiscuità. Che sarebbe direttamente condizionata dalla presenza dell'HEG che vive di sesso e ne trae un vantaggio se il suo portatore si dà da fare, come dire, sotto le lenzuola. Lo studio è stato pubblicato sui Proceedings of the Royal Society B.  E non stiamo scherzando.
caricamento in corso...
caricamento in corso...