Mercati europei sulle “montagne russe”. E lo spread supera quota 270

24 maggio 2013 ore 14:20, intelligo
Mercati europei sulle “montagne russe”. E lo spread supera quota 270
Mercati finanziari europei sulle ‘montagne russe’, aspettando Wall Street. Partenza positiva,  poi listini hanno registrato un calo. Dopo la giornata nera di ieri, Piazza Affari è scesa sotto quota 17mila punti e lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi ha superato quota 270.
Alle 13.30 l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,80 per cento. Sul versante macroeconomico, secondo le rilevazioni Istat a maggio l’indice sul trend di fiducia dei consumatori scende a 85,9 rispetto all’86,3 del mese precedente. Parigi segna un -0,13%, e Londra non è da meno (-0,80 per cento). Stesso trend per Amsterdam, -0,60 per cento e Francoforte -0,98 per cento. I dati sull’economia tedesca segnalano una crescita dello 0,1 per cento nel primo trimestre dell’anno, mentre l’indice Gfk sulla fiducia dei consumatori in Germania indica un incremento a 6,5 punti nel mese di giugno. Secondo gli analisti si tratta del livello più alto degli ultimi cinque anni. Anche Madrid in calo con un – 0,98 per cento. Uniche piazze in controtendenza, Zurigo +0,19% e Lisbona +0,40%. A Piazza Affari le vendite registrano il segno meno. Telecom cede il 3,23 per cento a 0,63 euro, dopo il consiglio di amministrazione che ha deciso di rinviare al prossimo 30 giugno la decisione sullo scorporo della rete. In calo anche A2A -3,16 per cento. L’aumento dello spread si riflette sul comparto bancario con Banco Popolare (-2,43 per cento), Ubi banca (-1,845), Unicredit (-1,59 per cento), Bper (-1,81 per cento) e Mps (-1,04 per cento). In flessione Intesa Sp (-0,72 per cento), mentre vanno in controtendenza Bpm +0,16 per cento e Mediobanca +0,08 per cento. Trend negativo anche per il comparto assicurativo. Miglior performance, invece, per Ferragamo che guadagna lo 0,64 per cento a 23,70 euro. Rialzi frazionali per Campari (+0,62 per cento), Prysmian (+0,38 per cento), Terna (+0,30 per cento) e Tod's (+0,27 per cento).
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...