Lombardia: Maroni in testa (43.3%), Ambrosoli tallona (38,4%)

26 febbraio 2013 ore 18:15, intelligo
Lombardia: Maroni in testa (43.3%), Ambrosoli tallona (38,4%)
E’ sfida all’ultimo voto in Lombardia. Ecco il quadro parziale secondo i dati che stanno affluendo al Quirinale. Maroni è in testa col 43.3% mentre Ambrosoli lo insegue col 38.4 per cento. La candidata grillina Carcano si attesta al 14,2 per cento.
Secondo la quinta proiezione di Piepoli per la Rai,   Gabriele Albertini (Scelta Civica) finora ha ottenuto il 5.1%, mentre il candiadato di Fare per fermare il declino – Maria Pinardi – è fermo all’1,3%. Ecco i risultati parziali, partito per partito (sempre secondo la rilevazione di Piepoli): Pd 23.5%;  Patto Civico-Ambrosoli presidente 6,5%; Sel 2.0%; Centro Popolare lombardo 1.3%: Etico a sinistra 1.0%; Di Pietro Italia dei Valori 0.8%; Psi 0.4%; Pdl 17.9%; Lega Nord 12.0%; Maroni Presidente 10,2%; Fratelli d’Italia 1,4%; Partito Pensionati 1.1%; Tremonti-3L 0,5%; Alleanza Ecologica 0.2%; Movimento Cinque Stelle 15.4%; Lombardia civica 2.7%; Unione di Centro 1.7%; altre liste 1.4%. Lo spoglio procede anche se a rilento. Secondo i dati forniti dal Viminale, sono state scrutinate 2.776 sezioni su 9.233. Per il risultato finale ci sarà da aspettare ancora molto.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...