Comi (Fi): "Renzi dialoga con Grillo? Anche noi pronti..."

26 giugno 2014 ore 15:16, Giuseppe Tetto
Comi (Fi): 'Renzi dialoga con Grillo? Anche noi pronti...'
«Finalmente Grillo si è deciso ad essere costruttivo, almeno così sembra in apparenza. Io ritengo che per  portare avanti il Paese ci vuole un accordo di tutti». Così Lara Comi, europarlamentare di Fi e vicepresidente del Ppe, intervistata da IntelligoNews commenta le prove di dialogo fra il M5s e Renzi.  Un’apertura che riguarda, rivela, anche Forza Italia:  «Noi siamo aperti al dialogo con tutti  purché ci siano delle regole ben precise e non il gioco delle tre carte».   Che idea si è fatta dell’apertura di Grillo a Renzi? «Finalmente Grillo si è deciso ad essere costruttivo, almeno così sembra in apparenza. Abbiamo però anche visto che il dialogo non viene mai affrontato da Grillo ma solo dai suoi che, quando non c'è il loro capo, sono più tranquilli e moderati. Io ritengo che per  portare avanti il Paese ci vuole un accordo di tutti, quindi ben venga che Grillo abbia fatto un passo avanti. Un po’ tardivo ma sempre un passo avanti». Potrà esserci un dialogo anche con Forza Italia, quindi? «Assolutamente si: noi siamo aperti al dialogo con tutti  purché ci siano delle regole ben precise e non il gioco delle tre carte». Una battuta sull’Europa: Junker in pole nelle nomine per la presidenza della Commissione europea mentre è alle porte il semestre “renziano”. Che futuro ci aspetta? «Noi sosteniamo da sempre la nomina di Junker e, come Ppe, abbiamo vinto le elezioni europee e  quindi continuiamo su questa strada. Per quanto riguarda Renzi, lo voglio vedere ai fatti con la presidenza italiana: a casa deve portare il made in Italy altrimenti è un fallimento totale».    
caricamento in corso...
caricamento in corso...