Renzi bravo presentatore per Pier Silvio. Peccato faccia politica. Ma il Cav. ne ha cavalcati di palcoscenici

03 luglio 2013 ore 11:17, Marta Moriconi
Renzi bravo presentatore per Pier Silvio. Peccato faccia politica. Ma il Cav. ne ha cavalcati di palcoscenici
Sembra un complimento quello del vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, a Matteo Renzi. Ma, a leggerlo bene, si tratta anche di qualcos'altro. La frase incriminata: "Renzi da noi? Magari...". Durante la presentazione dei palinsesti per il prossimo autunno Pier Silvio parla di Matteo e lo fa con toni lusinghieri... se solo Renzi fosse un attore o un presentatore televisivo. Peccato che il sindaco di Firenze faccia il politico di mestiere. Come dire, sa cavalcare bene il teatrino della politica? A scatenare la notizia è stato Piero Chiambretti che, in veste di presentatore, ha sottolineato come il sindaco di Firenze piaccia molto a suo padre, Silvio Berlusconi. A quel punto il figlio del leader del Pdl non poteva glissare ulteriormente  e ha risposto sempre ironicamente: "Io farei entrare Renzi nella nostra squadra come conduttore sarebbe un bel colpo, però  mi pongo una domanda: con o senza giubbotto di pelle?". Così il vicepresidente di Mediaset, relega Matteo a istrione, a mascherina, ad animale da palcoscenico. Un po' come suo padre che deve a queste qualità il suo successo. Se ne sarà reso conto?  
caricamento in corso...
caricamento in corso...