Auto Blu, la Madia twitta l’aut aut ai colleghi. Renzi docet…

06 febbraio 2015 ore 17:32, intelligo
Auto Blu, la Madia twitta l’aut aut ai colleghi. Renzi docet…
Ci ha messo il tempo di un click Marianna Madia per dare l’aut aut ai colleghi ministri. Motivo: tagli alle auto blu da comunicare entro dieci giorni.
Del resto, la slide del premier nella prima conferenza stampa a Palazzo Chigi è ancora lì in bella mostra coi numeri delle sforbiciate che il governo intende fare in tempi di spending review. Il ministro della Pubblica amministrazione dà l’ultimatum così (segue la circolare ministeriale già indirizzata ai dicasteri):     Consentite al massimo 5 auto blu per ministero. Punto. Così parlò Renzi, così twitta la Madia impegnata nel #cambiareverso alla Pubblica Amministrazione. Il ministro spiega anche il perché di tanta urgenza. “Si resta in attesa di una risposta entro dieci giorni al fine di formulare un documento di sintesi sull'applicazione del Dpcm da parte di ciascuna amministrazione, che sarà presentato al Consiglio dei ministri entro la fine del mese”. Il punto è che la auto blu in giro sono ancora molte e a fare il quadro è una stima elaborata da Palazzo Chigi in base alla quale, calcolando 5 auto blu ad amministrazione, le vetture di servizio dovrebbero essere un centinaio mentre oggi sono più di mille, nonostante negli ultimi sei mesi le forbici renziane ne abbiano cancellate 65. Il taglio dovrebbe portare nel 2015 a un risparmio, alla fine dell'operazione, di circa 43 milioni di euro. L’auspicio è che l’operazione auto-ministeriali vada meglio di quella della vendita on line. Vedere slide di Renzi…   LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...