Siria-Israele: uso di armi chimiche "è reale" avverte John Kerry

06 giugno 2013 ore 10:03, Marta Moriconi
Siria-Israele: uso di armi chimiche 'è reale' avverte John Kerry
L'esercito siriano ha ottenuto carta bianca dal regime di Damasco, che gli ha riconosciuto la possibilità di rispondere a qualsiasi futuro attacco israeliano senza dover informare la ''leadership''. Sostanzialmente la prossima volta che Israele violerà lo spazio aereo siriano,c'è un ordine di rispondere con il fuoco e con i missili e questo senza bisogno di informare la leadership'. deputato siriano Shalash ha sottolineato, poi, che l'esercito continuerà a combattere per Bashar al-Assad fino ''alla fine del mondo''. Le forze armate israeliane, intanto, hanno confermato che i ribelli siriani hanno preso il controllo dell'unico valico di confine attraverso la zona demilitarizzata fra Siria e Israele. La situazione è tesissima.  Il segretario di Stato americano John Kerry ha sottolineato poi che la linea rossa sull'uso di armi chimiche in Siria "è reale". Per questo Washington ha chiesto maggiori informazioni alla Francia sull'uso di gas sarin da parte del regime siriano e sta inoltre conducendo proprie analisi.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...