Ius soli, Massimo Fini: "Legge di buon senso, il terrorismo non c'entra"

15 giugno 2017 ore 17:26, Americo Mascarucci
Il Senato sta discutendo lo Ius Soli, la legge che consentirà di ottenere la cittadinanza italiana ai figli degli immigrati. La versione in discussione al Senato è il cosiddetto Ius Soli temperato in base al quale saranno cittadini italiani per nascita i figli, nati in Italia, di genitori stranieri con almeno un permesso di soggiorno UE di lungo periodo. Anche i minori stranieri nati in Italia, o entrati entro i 12 anni, che abbiano frequentato per almeno cinque anni percorsi di istruzione scolastica potranno ottenere la cittadinanza. Favorevole alla legge lo scrittore Massimo Fini intervistato da Intelligonews.
Ius soli, Massimo Fini: 'Legge di buon senso, il terrorismo non c'entra'

E' giusta questa legge seppur nella sua versione temperata? Oppure è pericolosa come pensano molti?

"Sì, la legge è giusta. Gli stranieri di seconda generazione ormai ne hanno diritto. Gli americani ce l'hanno. Non vedo perchè noi non dovremmo applicarla. Direi che è una norma di assoluto buon senso, anche se poi su questo tema si va molto per sensibilità".

A chi fa obiettare che molti dei terroristi che hanno compiuto attentati in Europa avevano ottenuto la cittadinanza in altri Paesi proprio con lo Ius Soli come risponde? Con questa legge secondo molti diventerebbe impossibile rispedire nei paesi di origine quanti si stanno radicalizzando

"Rispondo che si tratta di una tesi che non sta in piedi. Il terrorismo ci sarebbe comunque anche senza lo Ius Soli. Gli attentati sarebbero stati compiuti ugualmente anche se i terroristi non avessero avuto la cittadinanza visto che erano già lì. Non mi sembra questo un argomento sufficientemente convincente e tale da sconsigliare l'approvazione di questa legge. Che ripeto hanno anche altri paesi. E non si possono negare diritti alle persone sulla base del fatto che alcune di queste poi potrebbero diventare terroristi. Siamo seri".
caricamento in corso...
caricamento in corso...