Marra arrestato, Mucci (ex M5S): "Raggi improvvisata. Ora si autosospendano Grillo e Di Maio"

16 dicembre 2016 ore 13:05, Andrea Barcariol
Mara Mucci, parlamentare ed ex M5S, intervistata da IntelligoNews spiega i motivi della crisi dell'amministrazione Raggi, nella bufera dopo l'arresto del Capo del Personale Raffaelle Marra, un fedelissimo della sindaca. 

Se lei fosse al posto della Raggi, oggi penserebbe alle dimissioni?

"Vorrei innanzitutto sottolineare che io non sono contenta di questa escalation di vicende che colpiscono l'amministrazione capitolina. Con l'arresto di Marra siamo arrivati all'apice della cronistoria di un fallimento annunciato. L'amministrazione è paralizzata per manifesta incompetenza. Siamo partiti dalle vicende di Carla Raineri (ex capo di Gabinetto della Raggi ndr) costretta a dimettersi dopo un parere dell'Anac sulla sua nomina, poi ha lasciato l'incarico Minenna, dopo c'è stato De Dominicis costretto ad abbandonare e Berdini che è sull'orlo di lasciare per dissenso con la sindaca su temi molto importanti (il nuovo stadio della Roma ndr). Infine c'è l'incredibile vicenda Muraro, messa a fare l'assessore all'Ambiente dopo 12 anni da consulente all'Ama, azienda che ha un'imbarazzante sistema di gestione dei rifiuti. E' chiaro che il problema è nella scelta delle persone che occupano ruoli dirigenziali cruciali per l'amministrazione. La Raggi è incapace di scegliere le figure apicali". 

Secondo lei, quali sono i motivi di questi errori?
"Loro sono arrivati sull'onda del malcontento delle gestioni precedenti ma erano totalmente impreparati perché non avevano formato una classe dirigente adeguata, mentre facevano opposizione, e oggi vediamo i risultati. Sono stati quindi costretti ad appoggiarsi a figure esterne suggerite non si sa da chi, e difese a spada tratta dalla stessa Raggi, che poi si sono rivelate figure imbarazzanti. E' chiaro che quando arrivi hai la fedina penale pulita, non hai fatto niente. Il fallimento è tutto della Raggi, Marra si conosceva, è stato detto per mesi e non si è mai capita questa difesa a oltranza. Mi dispiace, la Raggi ci sta provando ma non è stata cosciente delle sue capacità. Per amministrare Roma non ti puoi improvvisare".

Marra arrestato, Mucci (ex M5S): 'Raggi improvvisata. Ora si autosospendano Grillo e Di Maio'
 I grillini ieri hanno chiesto le dimissioni del sindaco di Milano, indagato, oggi come si dovrebbero comportare nel caso Raggi?
"Per me si dovrebbero autosospendere Grillo, Di Maio, eccetera eccetera. Loro sapevano che stavano mettendo alla guida di Roma una persona che non aveva idea, l'hanno messa in difficoltà e mandata al massacro. La colpa è loro. Quando tu gridi che tutti i partiti sono pieni di corrotti e collusi, che tu sei l'unico depositario della voce del popolo, e poi non dimostri competenza devi prenderti le tue responsabilità e autosospenderti. La Raggi si sapeva che non avesse esperienza, i romani si sono affidati all'ultima chance perché così gli hanno raccontato". 




caricamento in corso...
caricamento in corso...