Gentiloni da Cl, per Geloni: ''sancita fine del tempo dell'uomo solo al comando''

21 agosto 2017 ore 12:32, Stefano Ursi
Un'estate torrida non solamente per il clima quella che stiamo vivendo. L'Europa è scossa, ancora una volta, dal terrorismo che ha insanguinato Barcellona alle Ramblas e a Cambrils, oltre che in Finlandia e in Russia. E in un clima sempre più infuocato si inserisce la polemica per le parole del premier Paolo Gentiloni che su IlSussidiario.net, prima dei fatti di Barcellona, aveva parlato di Ius Soli, cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia, come ''conquista di civiltà''. E sul fatto che Ottobre potrebbe essere il momento buono per l'approvazione. E poi le parole del prof. Vittadini, anima di Cl alla vigilia del Meeting di Comunione e Liberazione, che in un'intervista al Corriere della Sera, a domanda risponde: ''Gentiloni smentisce l’idea dell’uomo solo al comando che risolve tutti i problemi. Segna lo stacco con i Renzi, i Grillo, i Berlusconi, i Monti. Perché viene da una strada di esperienza. La politica è pratica che parte del basso''. Su questi temi IntelligoNews ha sentito Chiara Geloni, giornalista e direttrice del sito web di Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista.

Gentiloni da Cl, per Geloni: ''sancita fine del tempo dell'uomo solo al comando''
Chiara Geloni
È nata una grande polemica su Gentiloni e sul ribadire la possibilità di approvazione dello ius soli a Ottobre. Soros è stato a Roma. Ma non poteva essere la risposta, la soluzione a quanto accaduto a Barcellona dire per ora no allo ius soli?

''In questo momento mi trovo in vacanza, non vedo i telegiornali e leggo i giornali che ho possibilità di leggere, dunque mi permetta di accendere un dubbio su cosa abbia realmente detto il presidente Gentiloni: sulle rassegne stampa di stamattina ho visto titoli che dicono Gentiloni avanti con lo ius soli a Ottobre e altri che dicono Gentiloni archivia lo ius soli. Dunque aspetto di capire meglio, dai fatti più che dalle parole a questo punto, che cosa intende fare il Governo perché finora non c'è stata grande chiarezza: forse anche la giornata di ieri, se devo giudicare dalla rassegna stampa, non ne ha fornita molta su cosa realmente il Presidente del Consiglio e il partito di maggioranza relativa intendano fare. Una cosa però va detta, il legame fra terrorismo e ius soli esiste solo nella malafede di qualcuno: ridurre quello che sta accadendo nel mondo alla concessione della cittadinanza ai figli degli immigrati che studiano in Italia è un'operazione di totale disinformazione. A cui occorre cercare di non contribuire''.

Il prof. Vittadini, anima di Cl, in un'intervista al Corriere della Sera, dice che ''Gentiloni smentisce l’idea dell’uomo solo al comando che risolve tutti i problemi''. L'era di Renzi potrebbe essere terminata?

''A prescindere da quel che dice Vittadini può darsi di sì. Io ritengo che l'uomo solo al comando stia dimostrando da vent'anni, e non da tre, che non è così che si risolvono i problemi. Qualcuno di noi lo dice da parecchio tempo e spero che anche gli italiani se ne convincano. Se Gentiloni può aiutare a questo ben venga Gentiloni''.

#ius #soli #gentiloni #meeting #Cl
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...