Clandestini! Lega condannata per discriminazione. Intervista a Salvini: "Vogliono neolingua, ma io continuerò"

23 febbraio 2017 ore 13:12, intelligo
di Stefano Ursi

Si parla molto in queste ore della sentenza del Tribunale Civile di Milano che ha condannato a 10mila euro di danni (oltre a 4mila euro di spese legali) la Lega Nord per 'discriminazione' relativamente ai manifesti esposti a Saronno nel 2016 in cui usava il termine ''clandestini'' in riferimento a dei richiedenti asilo che dovevano essere ospitati in città. La sentenza parla di ''carattere discriminatorio e denigratorio dell'espressione clandestini''. IntelligoNews ha intervistato Segretario della Lega, Matteo Salvini.

Clandestini! Lega condannata per discriminazione. Intervista a Salvini: 'Vogliono neolingua, ma io continuerò'
Matteo Salvini
Che pensa della sentenza del tribunale di Milano?

''C'è qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori controllo, vuole imporci anche una nuova lingua italiana. E dunque, io continuerò a pronunciare la parola messa la bando, perché questi sono i dati del Ministero, perché nel 95% dei casi si parla di questo e perché in tanti, evidentemente, sono fermi a quando i regimi dicevano cosa si può dire e cosa no. Contro l'immigrazione clandestina e l'invasione noi continueremo a batterci, e non daremo una lira a nessuna delle associazioni che cerca di trasformare l'Italia in una giungla. Con buona pace di tutte le realtà di sinistra''.

Voi sollevate da tempo un problema su questa tematica.


''Siamo alla follia, si perseguono gli italiani e i vocaboli usati. Io sono andato a controllare sulla Treccani il termine, onde evitare fraintendimenti... Basta leggere un dizionario della lingua italiana''.

Sta suscitando molte polemiche anche la questione di Piazza Duomo, in cui ora dopo le palme sarebbero comparsi dei banani.


''Ci aspettiamo scimmie, cammelli, vegetazione tropicale e chissà che altro. Piazza Duomo è bella perché c'è il Duomo, non perché aspetta qualche fenomeno che viene a deturparla. Mi dispiace molto che il Comune sia complice e che la Sovrintendenza taccia''.

#leganord #condanna #discriminazione
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...