Migranti, Centinaio (LN): "Sparlano di Minniti in buvette e oggi Grasso l'ha contraddetto"

03 ottobre 2017 ore 16:26, Andrea Barcariol
E' bufera politica sulle parole di Pietro Grasso che a Lampedusa ha reso omaggio alle vittime dell'immigrazione nella giornata della memoria e aperto ai migranti economici. Il  presidente del Senato ha ricordato l'art. 10 della Costituzione italiana, quello secondo il quale "lo straniero al quale si è impedito nel suo Paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge". L'opinione del parlamentare della Lega Nord Gian Marco Centinaio a IntelligoNews.

Migranti, Centinaio (LN): 'Sparlano di Minniti in buvette e oggi Grasso l'ha contraddetto'
Cosa pensa delle parole del presidente Grasso?


"Fortunatamente Grasso sarà presidente del Senato ancora per poco tempo. Queste cose le vada a raccontare ai suoi elettori se avrà il coraggio di candidarsi".

La posizione del presidente Grasso è ben diversa da quella del ministro Minniti?


"Decisamente, visto che Minniti sta facendo rispettare la legge. In questo momento il diritto d'asilo è per chi scappa dalla guerra mentre chi entra per motivi economici è un clandestino, nonostante le affermazioni del presidente Grasso".

Come giudica l'operato del ministro Minniti?

"Almeno nelle intenzioni sta cercando di realizzare quello che la Lega ha detto in tutti questi anni. Se dovesse riuscirci, nonostante l'opposizione interna del Pd, saremo i primi ad applaudire, ma se non dovesse farcela vuol dire che sono stati i soliti annunci elettorali di chi ha perso le ultime elezioni amministrative e sta cercando di recuperare i voti".

Secondo lei ce la farà?

"Per me no, per questioni di tempo. Nonostante molti, pubblicamente, applaudano il ministro, tanti poi lo criticano. Mi vengono in mente senatori che lo esaltano e poi quando siamo alla buvette ti dicono che tanto non ce la farà mai".

Alcuni hanno ironizzato dicendo che dopo Alfano, il compito era facile.

"Neanche mio figlio di 2 anni avrebbe fatto peggio di Alfano".


#grasso #migranti #centinaio



caricamento in corso...
caricamento in corso...