Blocco migranti, Rizzo (Pc): "Scelta tattica, ma non strategica"

30 giugno 2017 ore 16:27, Andrea Barcariol
L'Italia batte i pugni in Europa sul fronte migranti. Il ministro dell'Interno Marco Minniti annuncia che se non seguiranno atti concreti, il nostro Paese darà seguito a quanto detto ieri, negando l'approdo ai porti alle navi cariche di migranti che battono bandiera non italiana, vale a dire quasi tutte quelle delle Ong che operano davanti alla Libia. Intelligonews ha chiesto a Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista, il suo punto di vista sull'argomento.

Blocco migranti, Rizzo (Pc): 'Scelta tattica, ma non strategica'
"Il tempo delle parole è finito, ora servono i fatti". Il Ministro Minniti chiede interventi concreti all'Ue. Una presa di posizione efficace o tardiva?


 "E' un cambiamento di tipo tattico, come ho già detto il problema dell'immigrazione si potrebbe risolvere con la fine delle guerre imperialiste e con una diversa distribuzione delle ricchezze di quei Paesi. Per quanto riguarda l'Europa, fa dell'immigrazione un uso strumentale per creare un esercito industriale di riserva, senza diritti. Unica soluzione è fare una legge che obblighi a un salario minimo unico, altrimenti qualunque lavoratore si può sentire ricattato da un altro che arriva e magari fa lo stesso lavoro a metà prezzo".

Sull'immigrazione l'Italia riuscirà ad invertire la tendenza o sarà invasione?

"L'Italia non può fare diversamente, ormai ogni giorno arrivano 10mila immigrati. E' chiaro che non possono sbarcare 2 milioni di persone in un anno. Ripeto, quelle pronunciate sono frasi di tipo tattico, non strategiche. Dopo averle dette adesso deve succedere qualcosa, non possono mettere ancora la testa sotto la sabbia."

Macron dice che "non saranno solidali con i migranti economici". Questo non era il modello Le Pen?


"La crisi della globalizzazione capitalistica può continuare nella concentrazione delle ricchezze e nel depauperamento delle risorse, ma chi sta veramente prendendo in mano la protesta è l'estremismo islamico. Serve una proposta che porti a un cambio di società con il socialismo che è uno stadio superiore, non si può tornare indietro al Medioevo".

Renzi sta insistendo sullo Ius Soli, nonostante i risultati deludenti delle amministrative. Vuole riconquistare voti a sinistra?

 "Non c'è nessun politico istituzionale in Italia che non faccia le cose per esclusivo ritorno di tipo elettorale".

caricamento in corso...
caricamento in corso...