Aggressione sulla linea Atm 90: un arresto e 5 feriti

25 ottobre 2017 ore 15:21, Luca Lippi
Aggressione sulla malfamata linea 90. Su questa linea, che è una circolare, periodicamente si rinnovano episodi da cronaca particolarmente negativi. Quello che è successo ieri è solo l’ennesimo episodio, quattro addetti alla sicurezza di Atm e un carabiniere sono stati aggrediti da un passeggero sudanese. Il giovane, sulla trentina, si è scagliato contro il personale dell’azienda di trasporti municipale milanese Atm. L’aggressore è stato raggiunto e immobilizzato per poi essere arrestato con l’accusa di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e tentata rapina. L’ultimo capo d’accusa emerge dal fatto che il sudanese si era messo alla guida del bus tentando la fuga ma senza riuscire a farlo funzionare.
Aggressione sulla linea Atm 90: un arresto e 5 feriti

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, il giovane non era in possesso del titolo di viaggio e soprattutto era totalmente sprovvisto di documenti. I dipendenti dell'Atm hanno chiesto l'intervento della security che è salita sul mezzo all'altezza di piazzale Nigra. A quel punto il giovane ha infranto un finestrino lanciando un ceppo fermaruota, poi ha aggredito gli uomini della sicurezza e i carabinieri arrivati poco dopo.
Il bilancio conclusivo della serata è stato di 5 feriti, quattro di questi sono gli addetti alla sicurezza Atm.

La linea 90 fa il periplo della città lungo la circonvallazione, i capolinea sono piazzale Lotto e piazza Lodi. Il percorso della linea attraversa la città facendo tappa in zone assai diverse tra loro del tessuto urbano. Passa per via Marghera dove c’è un’elevata concentrazione di locali, poi per via Tortona, a due passi dai Navigli; ma anche posti più anonimi, come la zona di Città Studi, o luoghi che si potrebbero persino considerare malfamati come la Stazione Centrale, viale Zara, la Ghisolfa. È naturale che sul jumbo generalmente messo in servizio sulla linea 90 salgano diverse tipologie di utenti, tra questi, specie in orari particolarmente delicati, anche ubriachi e sbandati di ogni genere. Gli episodi di cronaca che ogni tanto si verificano sulla linea, sono spesso la conseguenza di effetti secondari all’assunzione di bevande alcoliche o altro tipo di sostanze.

#Milano #linea90 #aggressione 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...