Roma, follia nel bus: "Vi infettiamo con l'Aids"

10 giugno 2015, Orietta Giorgio
Roma, follia nel bus: 'Vi infettiamo con l'Aids'
Scene di ordinaria follia a Roma, sul bus 714, a causa di una violenta lite tra un uomo ed una donna.

E' successo ieri sera, intorno alle 20:00, i due, 44 lui e 38 anni lei, tossicodipendenti e con numerosi precedenti, litigano furiosamente coinvolgendo anche i passeggeri  presenti sull'autobus. 

I due si picchiano e non accennano a calmarsi, l’autista è costretto a chiedere aiuto a una pattuglia del gruppo Trevi della Polizia di Roma Capitale, presente in zona in quel momento. Feriti e sanguinanti, i due passano alle minacce nei confronti delle forze dell’ordine: "Siamo malati di Aids, vi infettiamo"e cercano di colpire i vigili con calci, pugni e sputi. 

La coppia, alla fine, è stata arrestata. Gli accertamenti hanno rivelato i numerosi precedenti a loro carico per resistenza, violenza e minacce, rapina, ricettazione, furto aggravato, ed altri reati minori.

Tre degli agenti in servizio sono stati costretti a ricorrere a cure per vari traumi ed a sottoporsi alla profilassi per la sieropositività all'ospedale Spallanzani

caricamento in corso...
caricamento in corso...