Roma: un rogo distrugge un camper rom, uccidendo tre sorelle. Le indagini, omicidio volontario

10 maggio 2017 ore 15:49, intelligo
Roma, Centocelle. Non è la prima volta che il quartiere di uno dei più poveri municipi di Roma merita il risalto della cronaca. Il motivo? Un rogo che ha devastato un'abitazione rom. 

La vicenda - E' accaduto In viale Primavera, la notte tra martedì e mercoledì: le fiamme hanno distrutto un camper Rom portando via le vite di tre sorelle di 4, 8 e 20 anni. Il fuoco ha avvolto la roulotte dove ha vissuto una famiglia di etnia Roma composta da madre, padre e 11 figli. I genitori e gli fratelli si sono riusciti a salvare. 
Roma: un rogo distrugge un camper rom, uccidendo tre sorelle. Le indagini, omicidio volontario

Le tracce di liquido infiammabile trovate su un marciapiede e vicino a un cassonetto nei pressi del camper, portano ad aprire delle indagini per incendio doloso e omicidio volontario. Al momento gli investigatori della squadra mobile non escludono nessuna pista: da un gesto xenofobo alla vendetta maturata in ambienti rom.

Le reazioni -
La Sindaca Raggi si è recata di persona sul luogo della tragedia per esprimere il dolore per le vittime e per parlare con i responsabili delle forze dell'ordine. Anche il Presidente del Municipio V, Gianni Boccuzzi, ha espresso il proprio cordoglio, restando in attesa degli aggiornamenti della Procura. Presso la carcassa del camper sono state lasciate tre rose rosse e un biglietto firmato da un certo Nicola: "Carissime amiche, mi sento in colpa pure io. Che Dio vi sia vicino". Alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito di notte un boato, pensando fosse una bomba, altri parlano di aver sentito urlare. Gli abitanti di zona hanno rivelato di aver visto il camper sostare in zona da settimane, forse da diversi mesi. Una cosa non nuova. E' passato meno di una settimana da quando venerdì scorso è stato distrutto dalle fiamme un altro camper, però vuoto, in via Romolo Balzani. Questa strada infatti è funesata da una spiacevole fama. Come raccontato i residenti, i furti delle macchine e i vetri rotti sono consuetudini che non sorprendono più di tanto. La zona, inoltre, da diverso tempo sta degenerando a causa della cattiva gestione dei rifiuti, attirando la curiosità dei nomadi. Spesso vengono sorpresi a frugare all'interno dei cassonetti. 

#camper #Rom #rogo

Di Irina Osipova


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...