Roma capitale degli abusivi. E i romani tartassati...

11 novembre 2013 ore 15:25, intelligo
di Micaela Del Monte.
Roma capitale degli abusivi. E i romani tartassati...
Roma non è solo la Capitale d'Italia, ma anche dell'abusivismo.
Infatti secondo Confcommercio è ipotizzabile "che a Roma ci sia 1 abusivo ogni 3 imprese regolari attive nel commercio di vicinato e su aree pubbliche: un vero e proprio esercito che va dai 20 mila ai 23 mila soggetti". Lo ha detto Giuseppe Roscioli, presidente di Confcommercio Roma sottolineando anche come "la contraffazione mette in crisi gli imprenditori onesti e che, come la vendita illegale, è in continua crescita: aumenta perciò il numero degli imprenditori romani".
Roma capitale degli abusivi. E i romani tartassati...
Nel complesso sul territorio nazionale le vendite illegali e di merci contraffatte mettono a rischio chiusura 43 mila negozi regolari all’anno e potrebbero far sparire i posti di 79 mila lavoratori regolari sottraendo circa 17 milioni di euro l'anno.+17%) che vedono nella contraffazione la terza causa - dopo pressione fiscale e lungaggini burocratiche - della crisi della propria attività.  L’illegalità a Roma ha tante facce e tanti volti, ormai è un virus diffuso, insidioso e altamente distruttivo che colpisce tutti i settori, solo pochi ne sono immuni"  ha ammesso Roscioli.   Quindi ad aggravare la crisi del settore commerciale ci si mettono anche gli abusivi, e più la crisi peggiora più loro trovano spazio. È un circolo vizioso dal quale è difficile uscire, ma da qualche parte bisogna anche iniziare...
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...