Domenica 12 ottobre, cosa fare a Roma? Gli eventi

11 ottobre 2014 ore 1:53, Andrea De Angelis
Prosegue l'estate a Roma con un sole che splenderà per tutta la giornata in questa prima domenica del mese. Temperature dai 20 ai 28 gradi, e non manca per alcuni la tentazione di un'ultima puntatina alle spiagge del litorale.   

Domenica 12 ottobre, cosa fare a Roma? Gli eventi

Iniziamo allora proprio con un paio di appuntamenti fuori porta in grado di stuzzicare la voglia degli abitanti del capoluogo laziale di allontanarsi per una giornata dalla città.

A Vallerano, in provincia di Viterbo, inizia la "Festa della Castagna" giunta alla dodicesima edizione. Oltre a poter gustare la castagna di Vallerano, che dal 2009 è stata inscritta dall’Unione Europea nel Registro di Denominazione d’Origine Protette (facendola così entrare nei 115 prodotti italiani agroalimentari appartenenti al Registro Comunitario), si potrà girare per il mercatino dell'antiquariato e dell'artigianato, assistere alla terza edizione del "Gran Galà del cane" e visitare in compagnia delle guide turistiche il centro storico e le cantine del comune viterbese. La festa della castagna inizierà dalle 09:30. 

A Palombara Sabina appuntamento al Cinema Nuovo Teatro per la proiezione del film "Se chiudo gli occhi non sono più qui". Splendido esempio del cinema d'autore, l'opera presenta il dramma delle nuove generazioni alla ricerca di una speranza per il futuro ed analizza da vicino temi quali il rapporto padre figlio e l'immigrazione. Alle ore 18:00 è prevista la proiezione, a seguire l'incontro con il regista Vittorio Moroni e il protagonista Giorgio Colangeli, noto al pubblico televisivo per la recente recitazione nella serie "Braccialetti rossi". A tutti i presenti verrà offerta la cena nel giardino del cinema. Le adesioni si raccolgono presso il botteghino, scrivendo all'indirizzo "silvioluttazi@gmail.com" o telefonando al numero 3388716481

Per chi invece preferisce restare all'interno delle mura, gli eventi non mancano di certo a partire dai viaggi nel tempo organizzati dall'Associazione culturale di Roma Momenti di Cultura con la "Caccia al tesoro per le famiglie".  Ogni squadra leggerà la storia unica ed entusiasmante di un antico Romano del passato e ne seguirà da sola le tracce all'interno dello scavo. Alla fine del viaggio tutte le famiglie torneranno alla base di partenza e racconteranno la storia del proprio personaggio. Chi avrà superato tutte le prove e avrà entusiasmato di più gli altri nel proprio racconto potrà essere premiato dalla Musa Clio in persona come vero esploratore dello spazio e del tempo! La partenza è prevista alle ore 15:00, il costo del biglietto è di 8 euro a famiglia. Prenotazione obbligatoria al numero 3892565043.

La Faimarathon è una speciale passeggiata alla riscoperta dei luoghi noti e meno noti, ma sempre sorprendentemente belli, dell’Italia. L’ evento è organizzato dai volontari FAI e realizzato grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto,  a sostegno della campagna di raccolta fondi del FAI “Ricordati di salvare l’Italia”. L'appuntamento di Roma intende richiamare l'attenzione dei partecipanti sul rapporto città-fiume. Questa relazione, interrotta a seguito della costruzione dei muraglioni tra fine Ottocento e inizio Novecento, è stata per oltre due millenni il motore della storia di Roma, e rappresenta oggi una grande sfida per il recupero di uno degli elementi più importanti del paesaggio urbano. La maratona sarà divisa in sette tappe con partenze scaglionate dalle ore 10:00 alle ore 16:00. Per iscriversi chiamare allo 06 68804789 o inviare una email all'indirizzo "segreteriafailazio@fondoambiente.it".

Concludiamo i nostri suggerimenti con un evento gratuito da non perdere: la mostra fotografica del Portogallo del XX secolo raccontata dagli scatti dei più importanti fotografi lusitani. Appuntamento dalle 17:00 alle 20:00 all'Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma per ammirare opere di Joshua Benoliel e una sezione dedicata al quarantesimo anniversario della Rivoluzione dei Garofani del 25 aprile 1974, con 25 fotografie di Alfredo Cunha.  
 

 

 
 

caricamento in corso...
caricamento in corso...