Cartellino rosso contro le truffe ai disabili. Arriva il microchip

11 settembre 2013 ore 13:48, intelligo
di Micaela Del Monte.
Cartellino rosso contro le truffe ai disabili. Arriva il microchip
Stop alle truffe, lo Stato non le permette più. Il pass disabili arancione va in pensione.
Arriva quello bianco e blu valido in tutta l'Unione Europea.
I tagliandi, finora utilizzati per parcheggiare sulle strisce gialle, transitare sulle corsie preferenziali e nella Ztl senza pagare, saranno sostituiti da quelli antifrode standard in tutta Europa. Avranno la fotografia e la firma del disabile intestatario e un microchip che permetterà agli ausiliari del traffico e ai vigili di verificare la validità del tagliando con un semplice palmare.
Già dall'aprile scorso si era cominciato a diffondere i nuovi tagliandi a chi aveva chiesto il rinnovo, ma adesso è partita la procedura per la sostituzione di tutti i pass perché la normativa impone l'adozione entro luglio 2015. A questo proposito sono già state inviate 12.500 lettere ai titolari dei permessi senza scadenza, in cui viene richiesta una foto, una copia del documento d'identità e un recapito dove poter consegnare il nuovo tagliando.
Cartellino rosso contro le truffe ai disabili. Arriva il microchip
La sostituzione è gratuita e obbligatoria, a breve infatti i vecchi permessi arancioni non saranno più validi e una delle motivazioni principali dell'introduzione del nuovo standard è quella di rendere difficile la vita ai truffatori che usavano permessi falsi o di parenti anziani o morti, un uso che ha pesato per anni sulle casse del Comune per più di due milioni di euro l'anno.
Dura guerra ai furbetti dunque che avranno vita difficile anche nel parcheggiare. Tutti in riga da oggi in poi, riga rigorosamente blu.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...