"Salito" in campo Mario Marazziti

12 febbraio 2013 ore 16:19, Marta Moriconi
'Salito' in campo Mario Marazziti
Si è tenuta  presso Palazzo Leonardi, in Piazza Santa Maria in Trastevere a Roma, la conferenza stampa di Mario Marazziti "Per un’agenda sociale". Mario Marazziti, portavoce della Comunità di Sant'Egidio e tra i fondatori della Coalizione mondiale contro la pena di morte, è il capolista di "Scelta Civica" -la lista di Mario Monti- per la circoscrizione elettorale Lazio 1. E se il Ministro Andrea Riccardi si è tenuto fuori dal campo politico di gioco, non lo ha fatto lui. Praticamente già si può chiamarlo onorevole. Ecco in sintesi le proposte che oggi sono state presentate. Famiglia: mantenere un ministro con delega alle politiche familiari; fare una valutazione di impatto familiare su ogni scelta politica. Sì a misure fiscali per permettere alle coppie di avere i figli che desiderano e a favore delle persone con disabilità. Poi, congedi costo zero ed estendere la possibilità del congedo parentale fino ai 18 anni del figlio. L’occupazione femminile deve passare dal 46% al 60% attraverso una detassazione selettiva. Voucher rafforzati per la cura dei bambini e degli anziani. Per sostenere la natalità ha previsto contributi economici progressivi correlati al numero dei figli e assegni familiari rafforzati. Sì anche ad una No Tax Area, ossia la previsione di assegni familiari per i redditi molto bassi. Proposta anche l'introduzionee di un nuovo Isee con misure a vantaggio delle famiglie numerose (case più grandi), prevista come misura redistributiva senza oneri per lo Stato. E per la crescita non manca la riduzione della pressione fiscale attraverso una progressiva riduzione nella legislatura del “% dell’Irpef. Lavoro. Marazziti chiede la sperimentazione, attraverso accordi quadro regionali, di un nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato con più basso costo previdenziale e fiscale e più flessibilità del contratto standard.    
caricamento in corso...
caricamento in corso...