Sabato 14 novembre, cosa fare a Roma? Gli eventi

13 novembre 2015 ore 15:34, Micaela Del Monte
Sabato 14 novembre, cosa fare a Roma? Gli eventi
Un nuovo weekend sta per aprirsi a Roma e la Capitale è sempre pronta ad offrire tantissime occasioni per passarlo nel migliore dei modi.


Ecco quindi tutti gli eventi principali organizzati in giro per Roma sabato 14 novembre 2015:

Ad esempio sabato 14 la Chiesa di Sant’Urbano alla Caffarella apre le sue porte a cittadini e turisti. Il secondo sabato del mese, da novembre a maggio, sarà possibile visitare l’edificio costruito sui resti del tempio dedicato a Cerere e Faustina e trasformato in chiesa nel VI secolo. Le visite gratuite saranno guidate dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e seguiranno questo calendario: Sabato 14 novembre; 12 dicembre; 16 gennaio; 13 febbraio; 12 marzo; 9 aprile; 14 maggio (le visite iniziano alle ore 11).

Dal 14 al 29 novembre 2015 torna Roma Jazz Festival. Pochi eventi in Italia possono vantare il curriculum del ROMA JAZZ FESTIVAL, voluto, creato e cresciuto da Mario Ciampà, instancabile agitatore culturale che da decine di anni divulga il jazz in tutte le possibili declinazioni. Per i suoi trentanove anni il festival sempre attento all’attualità, declina il claim dell’Expo milanese in “JAZZ FEEDS THE PLANET”, volendo sottolineare come il questa musica abbia nutrito tutte le altre del Novecento a tutte le latitudini. Al fianco di concerti di respiro internazionale che il Roma Jazz Festival propone, trova posto “Chef in Jazz” e “Eat, Drink & Jazz”, due iniziative che avranno protagonisti chef e bartender che a loro modo reinterpreteranno il concetto di “Jazz” proponendo piatti, cocktail che per due settimane creeranno un “percorso del gusto” cui sarà difficile resistere. Le sedi di spettacolo musicali saranno l’Auditorium Parco della Musica, in cui le grandi produzioni verranno presentate al pubblico romano, e il Teatro di Villa Torlonia, con un ciclo di performance di solo pianoforte, queste ultime ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).

Dal 13 al 15 novembre ci sarà il Food Truck Fest all’Ex Dogana. Cibo di strada, ma anche musica, animazione e laboratori per bambini, giochi per adulti, artisti di strada e mercatini artigianali. Una tre giorni all’insegna del miglior cibo da strada su ruote: ce ne sarà per tutti i gusti. Uno spazio tutto dedicato al cibo e alla birra artigianale di qualità all’insegna del divertimento: accanto al percorso enogastronomico, infatti, ci saranno mercatini artigianali e giochi per bambini e adulti. Il tutto condito da musica e dallo spettacolo di artisti di strada. Dalle ape car ai furgoncini scenderà in pista l’eccellenza del food truck, tutti selezionati rigorosamente per la qualità dei loro prodotti: Pizza e Mortazza, La Panella, Basulon, Ape fritto, Food Family, Migliori, Amarcord Rolly, Pirate on the road, Car cake, Ristolucitta, Sfizio capitale, FrittFood&, Tburger Station, Apulia Street food, La Salentuccia, Freetto, L’Apulia, Dar Ciriola, Bracevia, Streat Bacco, Nina La Roulotte, Meal on the wheel, Pesce fritto e Churritos. Tre, invece, gli spazi riservati alla birra artigianale, dove si potranno assaporare i migliori malti nazionali lavorati con metodi tradizionali per valorizzare la cura e la scelta delle materie prime utilizzate. Protagonisti i microbirrifici: StiMalti, Turbacci e Itineris. Lo spazio riservato ai 60 mercatini, invece, allieterà i visitatori del ‘Food Truck Fest all’Ex Dogana’ con artigiani, prodotti di bellezza, gioielli fatti a mano, ma ci sarà anche spazio per l’erboristeria.

Venerdi 14 novembre dalle 20:30, presso l'Osservatorio Astronomico di Roma, si tiene la serata evento dal titolo "Rosetta night faver" organizzata dai ricercatori dell'Osservatorio Astronomico di Roma e dell'Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali. Rosetta Night Fever all'Osservatorio Astronomico. Dopo circa dieci anni di viaggio, la missione Rosetta ed il lander Philae hanno raggiunto la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Il 12 novembre, per la prima volta nella storia, un lander (Philae) "accometerà" e inizierà il suo lavoro di ricerca sul campo. A cosa serve mandare una sonda su una cometa? Che informazioni ci possono dare gli esperimenti che stanno svolgendo la sonda Rosetta e il lander Philae? Per rispondere a queste domande, laboratori, discussioni e osservazioni del cielo saranno realizzati con i ricercatori che studiano quotidianamente il nostro sistema solare e che fanno parte dei gruppi di ricercatori che hanno progettato parte degli esperimenti a bordo della sonda Rosetta. I ragazzi avranno, inoltre, la possibilità di costruire un piccolo modello del lander e di realizzare una vera "Cometa fatta in casa"! Il laboratorio didattico è rivolto a bambini di età superiore ad anni 5 (bambini di età inferiore non saranno ammessi al laboratorio).
caricamento in corso...
caricamento in corso...