“Juve-Roma? Non è stato commesso nessun errore...”

13 ottobre 2014 ore 13:39, Andrea Barcariol
Marcello Nicchi, presidente dell'Aia, ai microfoni di "Radio Anch'io lo sport" torna sulla sfida Juve – Roma, pesantemente condizionata dagli errori arbitrali. "La direzione di gara è stata piuttosto regolare e la dimostrazione arriva dagli altri Paesi: all'estero, infatti, è stata giudicata fondamentalmente giudicata normale. Secondo gli organismi dell'Uefa e della Fifa gli episodi di quella partita sono considerabili come al limite e nemmeno la tecnologia è riusciti a chiarirli". Nicchi ha affrontato anche il tema Calciopoli: "Sugli arbitri è un fardello, ma l'Aia è un'associazione completamente nuova", e criticato i calciatori: "E’ importante che i protagonisti non mettano in difficoltà gli arbitri. Abbiamo chiesto a più riprese a miliardari superprofessionisti atteggiamenti consoni, ma continua ad accadere il contrario: dopo appena 6 giornate di serie A ci sono stati 18 espulsi, mentre in B siamo arrivati addirittura a 50".  
caricamento in corso...
caricamento in corso...