Roma e Sampdoria a pranzo insieme: sul tavolo Destro, Romagnoli e Obiang

14 maggio 2015, Andrea De Angelis
Pranzo di lavoro ieri a Roma tra il club giallorosso e la Sampdoria.

Roma e Sampdoria a pranzo insieme: sul tavolo Destro, Romagnoli e Obiang
Presenti il presidente Ferrero, il legale Romei, il ds doriano Osti, il dg Baldissoni e il ds Sabatini.

Sul tavolo oltre a Romagnoli anche i nomi di Destro e Obiang. Se vogliamo giocare "con le portate", senza dubbio il piatto forte è stato proprio Romagnoli, difensore romano e romanista in prestito da quest'anno ai doriani. Dopo l'ottima stagione agli ordini di Mihajlovic, Ferrero avrebbe voluto trattenere ancora per un anno il giovane centrale, ma da Trigoria sembra essere arrivato un secco no.
Dunque, salvo sorprese, tornerà in giallorosso tra un mese. 

Si è parlato anche di Destro, ora in prestito al Milan che ha chiesto la possibilità di rinnovare la formula. Sabatini e Baldissoni non sono però d'accordo, dunque al momento è improbabile che l'azzurro resti a Milano. Non è detto, però, che torni a vestire la maglia giallorossa, così la società è già in cerca di nuovi acquirenti tra i quali spicca proprio la Sampdoria. 

In realtà anche il club genovese avrebbe preferito la formula del prestito, dunque l'affare per ora sembra lontano, a meno che nella trattativa non si inserisca il cartellino di Obiang. Il centrocampista potrebbe essere il sostituto di Nainggolan laddove a Trigoria non riuscissero a trattenere il campione belga.
Su Obiang, però, ci sono già le attenzioni della Premier League, con il West Ham che avrebbe presentato un'offerta superiore ai 10 milioni di dollari. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...