Domenica 17 luglio, cosa fare a Roma? Gli eventi

15 luglio 2016 ore 13:55, Andrea De Angelis
Domenica di sole un po' meno bollente nella capitalecon temperature comprese tra i ventuno e i 29 gradi, dunque in diminuzione rispetto all'inizio della settimana. Non sono comunque previsti rovesci.

Iniziamo con una mostra artistica davvero unica!

I carabinieri svelano i loro tesori, rendendo visibili, nell'esposizione 'L'Arma per l'Arte e la Legalità', allestita fino al 30 ottobrenella Galleria nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, i reperti recuperati attraverso le attività d'indagine del nucleo per la Tutela Patrimonio Culturale, comandato dal generale Mariano Mossa. L'ingresso è gratuito dalle 10 alle 18 tutti i giorni ad eccezione del lunedì.
Si tratta, ha spiegato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, nel corso della presentazione, di una "mostra straordinaria". Il motivo è semplice: è capitato di "presentare ai cittadini e alla stampa il recupero di un'opera rubata e poi recuperata grazie all'azione straordinaria dei nostri Carabinieri per la tutela del patrimonio", ma non è mai capitato di poterne vedere "mai così tante tutte insieme". Una iniziativa "unica" dunque, ma che "andrà ripetuta". 

Appuntamento imperdibile per quanto riguarda la capitale!

Torna, come negli ultimi due anni, l'evento nell'evento firmato Piero Angela. Un incontro con la storia, ma anche con la tecnologia volto a soddisfare la curiosità di chi ama la cultura. Sono due gli spettacoli realizzati proprio nei luoghi che vengono raccontati: il Foro di Cesare e quello di Augusto. La voce del grande divulgatore scientifico italiano accompagna lo spettatore in un affascinante viaggio nel passato. 
Saranno otto le lingue in cui poter ascoltare una storia senza tempo, mentre gli occhi godranno degli strumenti più moderni per far rivivere la Roma di duemila anni fa. Questa domenica gli spettacoli saranno alle ore 20:20, 21:20 e 22:20. Da maggio a fine agosto alle 21:00, 22:00 e 23:00. Nel mese di settembre si anticipa: 20:00, 21:00 e 22:00. Gran finale con quattro spettacoli ad ottobre alle ore 19:00, 20:00, 21:00 e 22:00. Per info e acquisti vai al sito ufficiale

Proseguiamo con la tradizionale passeggiata estiva Lungo il Tevere...

Fra ponte Garibaldi e Ponte Sublicio sono tornate le bancarelle di "Lungo il Tevere…Roma 2016". Ad attendervi fino al 27 agosto decine di tendoni illuminati. Street food, artigianato, oggettistica, abbigliamento, gadget e molto altro ancora. Senza dimenticare le famose grattachecche romane. 

Per volontà del presidente Mattarella il Quirinale ha aperto al pubblico. 

Le visite nel palazzo più noto d'Italia si svolgono dalle 09:30 alle 16:00.
Le prenotazioni si effettuano almeno 5 giorni prima della data della visita al numero 06.39967557. Le visite sono organizzate per un massimo di 30 persone.
Sono due le modalità previste. Il primo percorso passa per il Piano Nobile e il Piano terra e dura circa 80 minuti. Il costo è di1,50 euro
Il secondo percorso invece, oltre a quanto previsto nel primo, permette di visitare anche la Vasella, i Giardini, le Carrozze e i Finimenti per una durata di circa due ore e mezza. Il prezzo è questa volta di 10 euro, con riduzioni del 50% per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, gli over 65 e gli insegnanti statali.

Domenica 17 luglio, cosa fare a Roma? Gli eventi
Ultimo giorno
per ammirare lo straordinario Gigi Proietti a Villa Borghese!

Al Globe, teatro unico nel suo genere in Italia, uno dei migliori attori italiani di sempre porta in scena la magia di Shakespeare. Uno spettacolo unico, emozionante, nel quale Proietti recita da solo, senza musiche o effetti speciali. Un autentico gioiello da ammirare e custodire nei ricordi di ciascuno.
Accade così che un filo intrecciato con le parole di Shylock, Riccardo III, Amleto, Macbeth, Otello, unisca Proietti a Kean, e Kean a Shakespeare, in una celebrazione dell'evocazione e del racconto. Un passaggio di testimone da un secolo all'altro, che trova la sua collocazione ideale nel rapporto ravvicinato con il pubblico, nella forma antica del monologo.

Tornano le lezioni gratuite di yoga anche questa estate!

A Roma, dal martedì alla domenica, corsi di yoga gratis a Villa Pamphilj. “Vivi il Saluto al Sole!", questo è il nome dell’incontro, si tiene tutte le sere dalle 19:00 alle 20:00 nell’area esterna di Vivi Bistrot (il ristorante che si raggiunge dall’entrata di via Vitellia 102). Per informazioni chiamare lo 065827540.

Nuova fine settimana con il ritorno di "Villa Ada incontra il mondo". 

Giorno e notte, sette giorni su sette, dal 30 giugno a ferragosto. Il festival multiculturale torno protagonista nell'estate della capitale con una serie di eventi in grado di soddisfare tutti i gusti. Musica, recitazione, impegno sociale, politico e molto altro ancora. Clicca qui per andare al sito ufficiale dell'evento. 

Voglia di un bel film all'aperto? Questa estate a Roma si può... anche gratis!

A giugno e luglio tornano le proiezioni gratuite di Trastevere Rione del Cinema. L’arena di film all’aperto torna ad allietare l’estate di Roma con classici Disney e Pixar, commedie italiane, ed altre poiezioni in formato Blu Ray e 2K. L’appuntamento è tutte le sere alle 21.15 a piazza San Cosimato, nel quartiere Trastevere. Clicca qui per andare al sito dell'evento. 

A Roma spazio alla storia del cinema: ecco una vera chicca per gli amanti del grande schermo.

"Girando a Cinecittà" racconta dal 1937 al 1989, la storia di Cinecittà e delle produzioni più importanti che si sono susseguite negli Studios e che hanno costituito la storia del cinema. Un percorso che rende omaggio agli interpreti più famosi e alle pellicole più celebri attraverso una ricca selezione di immagini fotografiche, montaggi di estratti filmici e un’accurata selezione di costumi. 
Ingresso dalle 09:30 alle 18:30, biglietti a partire da 10 euro.

Per chi vuole andare al cinema è nelle sale "The Zero Theorem".

Qohen è uno degli sviluppatori più produttivi della Mancom, ma si è alienato quasi definitivamente dal mondo esterno. A tenerlo in vita e dargli la forza di andare avanti è solo l'attesa di una "chiamata" che gli indicherà il suo destino. Finalmente il misterioso Management accetta di parlare con Qohen, affidandogli la risoluzione dello Zero Theorem, un algoritmo impossibile sull'assurdità dell'esistente... 
caricamento in corso...
caricamento in corso...