Che ci faceva una bandiera palestinese su un autobus turistico di Roma?

15 maggio 2017 ore 20:59, intelligo
Il solito pullman di turisti che passeggia per le vie del centro della Capitale per mostrare ai suoi passeggeri le bellezze di Roma, solo che questa volta ad "adornare" l'autobus a due piani c'era un'enorme bandiera palestinese, così grande che praticamente tutta la pubblicità di King Arthur sul retro dell'autobus. Non solo però, perché i turisti che viaggiavano sulla parte superiore, quella scoperta, sbandieravano decine di altre bandiere bianche, rosse, verdi e nere. 

Quale sarà stato il motivo di così tanto "entusiasmo"? Forse semplicemente la volontà di ricordare alla città eterna l'esistenza del territorio palestinese? O forse soltanto un po' di patriottismo? D'altronde se si fosse trattata di una bandiera francese o britannica non ci saremmo domandati nulla riguardo a queste bizzarre esternazioni. Comunque resta il fatto che nessuno si sia preoccupato di farla togliere o comunque di chiedere spiegazioni e motivazioni.
mdm
<
>
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...