Domenica 18 settembre, cosa fare a Roma? Gli eventi

16 settembre 2016 ore 12:33, Andrea De Angelis
Giornata di forte pioggia nella capitalecon temperature comprese tra i sedici e i 23 gradi, per quella che "doveva" essere l'ultima domenica di caldo estivo. Purtroppo l'autunno è, invece, già protagonista.

Occhio a una mostra artistica davvero unica!

I carabinieri svelano i loro tesori, rendendo visibili, nell'esposizione 'L'Arma per l'Arte e la Legalità', allestita fino al 30 ottobre nella Galleria nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, i reperti recuperati attraverso le attività d'indagine del nucleo per la Tutela Patrimonio Culturale, comandato dal generale Mariano Mossa. L'ingresso è gratuito dalle 10 alle 18.
Si tratta, ha spiegato il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, nel corso della presentazione, di una "mostra straordinaria". Il motivo è semplice: è capitato di "presentare ai cittadini e alla stampa il recupero di un'opera rubata e poi recuperata grazie all'azione straordinaria dei nostri Carabinieri per la tutela del patrimonio", ma non è mai capitato di poterne vedere "mai così tante tutte insieme". Una iniziativa "unica" dunque, ma che "andrà ripetuta". 

Appuntamento imperdibile per quanto riguarda la capitale!

Torna, come negli ultimi due anni, l'evento nell'evento firmato Piero Angela. Un incontro con la storia, ma anche con la tecnologia volto a soddisfare la curiosità di chi ama la cultura. Sono due gli spettacoli realizzati proprio nei luoghi che vengono raccontati: il Foro di Cesare e quello di Augusto. La voce del grande divulgatore scientifico italiano accompagna lo spettatore in un affascinante viaggio nel passato. 
Saranno otto le lingue in cui poter ascoltare una storia senza tempo, mentre gli occhi godranno degli strumenti più moderni per far rivivere la Roma di duemila anni fa. Nel mese di settembre spettacoli alle 20:00, 21:00 e 22:00. Gran finale con quattro spettacoli ad ottobre alle ore 19:00, 20:00, 21:00 e 22:00. Per info e acquisti vai al sito ufficiale

Per volontà del presidente Mattarella il Quirinale ha aperto al pubblico. 

Le visite nel palazzo più noto d'Italia si svolgono dalle 09:30 alle 16:00.
Le prenotazioni si effettuano almeno 5 giorni prima della data della visita al numero 06.39967557. Le visite sono organizzate per un massimo di 30 persone.
Sono due le modalità previste. Il primo percorso passa per il Piano Nobile e il Piano terra e dura circa 80 minuti. Il costo è di1,50 euro
Il secondo percorso invece, oltre a quanto previsto nel primo, permette di visitare anche la Vasella, i Giardini, le Carrozze e i Finimenti per una durata di circa due ore e mezza. Il prezzo è questa volta di 10 euro, con riduzioni del 50% per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, gli over 65 e gli insegnanti statali.

Domenica 18 settembre, cosa fare a Roma? Gli eventi
Affamati di ottima cucina? Guai a perdere questo evento!

Si conclude domenica 17 settembre Taste of Roma, la 4 giorni con i grandi chef all’Auditorium Parco della Musica.
Nella cornice dei giardini pensili i piatti firmati che avete sempre voluto assaggiare, a prezzi popolari. Il costo dei manicaretti varia dai 5 ai 7 euro, ad eccezione delle icone, le preparazioni speciali che non superano comunque i 10 euro.
Domenica ingresso dalle 12.00 alle 17.00 e dalle 19.00 alle 24.00.

E che dire poi della mostra... tutta da ridere!

Sarti, cappellaie e rammendatrici di calze, accanto a soffiatori di vetro, burattinai e musicisti. Ma anche servitori gobbi che fanno bella mostra di sé a fianco a personaggi del calibro di papa Benedetto XIV e del cardinale Silvio Valenti Gonzaga, immortalati nel celebre quadro di Giovanni Paolo Pannini.
Sono le 120 opere esposte nella mostra L’Arte del sorriso. La caricatura a Roma dal Seicento al 1849, al Museo di Roma fino al 2 ottobre 2016, e provenienti da diverse istituzioni culturali oltre che dal Gabinetto delle Stampe di Palazzo Braschi. L’esposizione, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, è a cura di Angela Maria D’Amelio, Simonetta Prosperi Valenti Rodinò, Simonetta Tozzi, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Catalogo a cura di Campisano Editore.
Ingresso dalle 09:00 alle 19:00, biglietti interi a 11 euro, numerose le riduzioni previste.. 

A Roma spazio alla storia del cinema: ecco una vera chicca per gli amanti del grande schermo.

"Girando a Cinecittà" racconta dal 1937 al 1989, la storia di Cinecittà e delle produzioni più importanti che si sono susseguite negli Studios e che hanno costituito la storia del cinema. Un percorso che rende omaggio agli interpreti più famosi e alle pellicole più celebri attraverso una ricca selezione di immagini fotografiche, montaggi di estratti filmici e un’accurata selezione di costumi. 
Ingresso dalle 09:30 alle 18:30, biglietti a partire da 10 euro.

E per chi vuole andare al cinema consigliamo il nuovo film di Muccino!

L'estate addosso è una pellicola che ha il merito di abbattere stereotipi e pregiudizi sulla diversità, permettendo al contempo agli spettatori di ritornare con testa e cuore a quella che è stata un'estate della loro vita (o magari più d'una, chissà) letteralmente indimenticabile. 
Splendidi i paesaggi, bravi gli attori, buono il ritmo. Il film, insomma, scorre decisamente bene e anche le musiche, compresa ovviamente quella di Jovanotti, sono ben calibrate. Consigliato? Sì. Il sorriso dell'attrice protagonista, Matilda Lutz, difficilmente vi lascerà indifferenti, così come la fine, un po' a sorpresa, della storia. 



caricamento in corso...
caricamento in corso...