Santori parla degli aumenti nel Lazio. "Difficile non pensare a barricate"

17 dicembre 2013 ore 16:19, intelligo
Santori parla degli aumenti nel Lazio. 'Difficile non pensare a barricate'
“L’aumento dello 0,6% dell’addizionale regionale Irpef è irricevibile e se questa è la premessa alla presentazione del bilancio da parte della Giunta regionale, difficilmente si può pensare di non fare barricate in Consiglio regionale per contrastare all’ennesimo aumento della pressione fiscale che i cittadini laziali dovranno subire”: alza la voce Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, commentando la presentazione della finanziaria regionale 2014-2016. Firmata Nicola Zingaretti, uomo immagine della sinistra dem. Una sinistra brava solo a tassare per Santori: “Il Presidente Zingaretti resta l’uomo della nominopoli passata sotto silenzio, dell’efficientamento dei servizi mai arrivato e oggi anche delle tasse. Con un’aliquota dell’addizionale regionale che passa al 2,33% si colpiscono i cittadini e i consumi. In questo periodo è proprio ciò che non serve, ma non ci voleva tanta immaginazione nel prevedere un aumento delle tasse da parte della sinistra”. E a evocare barricate, si finisce per vederle. Domani, infatti, ricordiamo a tutti, è prevista la manifestazione che vedrà parte dei forconi scendere a Roma.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...