Si lancia dal secondo piano per fuggire a stupro di gruppo: è grave

17 giugno 2014 ore 10:07, Andrea De Angelis

È stata costretta a lanciarsi dal balcone per sfuggire alle violenze di sei persone, quattro uomini e due donne, che dopo averla attirata con un tranello in un posto isolato l'hanno spogliata, picchiata e infine tentato di stuprarla.

Si lancia dal secondo piano per fuggire a stupro di gruppo: è grave
La donna, quando si è accorta di non avere scampo,  ha preferito gettarsi dal secondo piano pur di finire nelle mani del branco. Il volo di quasi dieci metri le ha provocato lesioni e fratture multiple, costringendola al ricovero in terapia intensiva. Gli agenti del commissariato Monteverde, hanno rintracciato e sottoposto a fermo tre dei sei responsabili. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...