Vogliono una vita spericolata e senza patente. Arrestati

17 luglio 2013 ore 10:46, intelligo
Vogliono una vita spericolata e senza patente. Arrestati
Guidatore senza patente, il veicolo non si ferma all'alt dei carabinieri. E vengono immediatamente arrestati. Protagonisti dell'episodio un ecuadoriano di 32 anni, un connazionale di 45, un peruviano 46enne e il Nucleo Radiomobile di Roma.
L'episodio è avvenuto questa notte sul lungotevere Flaminio a bordo di una Renault Megane. I Carabinieri hanno notato l'auto, con targa bulgara, e gli hanno intimato di fermarsi. I tre a bordo dell'auto non solo non si sono fermati, ma hanno dato il via a un inseguimento degno di una spy-story per le vie del centro della capitale, affollata da turisti e romani intenti a godersi la movida. Durante l'inseguimento il 45enne, alla guida del veicolo, ha effettuato manovre spericolate nel tentativo di seminare i Carabinieri e speronare la loro auto. Giunti in via Cile, nei pressi del lungotevere dell'Acqua Acetosa, i tre sono stati costretti a fermarsi e i Carabinieri li hanno arrestati nonostante abbiano anche tentato di opporre resistenza. Ora tutti dovranno rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale mentre l'autista è stato anche denunciato per guida con patente revocata (dal 2008). L'automobile è stata sequestrata e gli arrestati saranno processati per direttissima.      
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...