Idi commissariata. Arriva il cardinal Versaldi

18 febbraio 2013 ore 16:44, Marta Moriconi
Idi commissariata. Arriva il cardinal Versaldi
E’ arrivata la nomina del cardinal Versaldi alla guida dell'Idi. Il Vaticano ha commissariato la congregazione dei Figli dell'Immacolata Concezione e si è fatto carico della grave crisi del gruppo.
Un passo importante per il  risanamento economico della struttura. 330 medici possono così “voltare pagina” ha commentato Donato Menichella, segretario nazionale dell'Associazione nazionale medici istituti religiosi ospedalieri. Il cardinal Versaldi è una figura di grande prestigio e capacità individuato tra tanti per salvaguardare e rilanciare la struttura e le professionalità ad essa collegata. Subito Francesco Storace ha commentato positivamente la notizia:  "Siamo uniti con questa nuova guida per garantire la certezza dell'operato di un'eccellenza sanitaria come l'Idi, certezza per i lavoratori e per i pazienti che da tutta Italia vengono a curarsi nella struttura". Mentre Gianni Alemanno, sindaco di Roma, si dice convinto che “con la sua competenza il porporato contribuirà a restituire serenità  ad un ambiente duramente provato dalle problematiche legate al polo dermatologico romano". E la prontezza della nomina lascia ben sperare sul futuro della struttura romana per Irene Pivetti, candidata alle prossime elezioni regionali del Lazio con la Federazione dei Cristiano popolari. Ma la novità positiva che ridà fiducia non evita una punta di polemica. "Avevamo chiesto il commissariamento della Congregazione dei Figli dell'Immacolata Concezione che guida l'Idi già un anno e mezzo fa” è intervenuto il segretario Ugl sanita' Roma e Lazio Antonio Cuozzo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...