Domenica 21 febbraio, cosa fare a Roma? Gli eventi

19 febbraio 2016 ore 14:52, Andrea De Angelis
Torna il sole nella capitale in questa domenica in cui ha inizio l'ultimo mese invernale, ammesso che la stagione più fredda dell'anno sia mai arrivata in quel di Roma. Le temperature saranno comprese tra i nove e i quattordici gradi. 

Iniziamo con un appuntamento che riporta ancora a Sanremo

Dopo aver calcato il palco di Sanremo Dolcenera presenta il suo ultimo album “Le stelle non tremano – Supernovae”. Domenica 21 febbraio la cantautrice pugliese incontra il pubblico alla galleria commerciale Porta di Roma. L’appuntamento è a partire dalle 17:00 ed è riservato a tutti i possessori dell’ultima pubblicazione.

In molti l'hanno definita già la mostra dell'anno.

Per la prima volta in Italia, l’attesissima mostra sul grande pittore francese James Tissot (Nantes, 1836 - Buillon 1902). Le sue opere si potranno finalmente ammirare al Chiostro del Bramante fino ad oggi, domenica 21 febbraio.
Otto sezioni tematiche disegnano il percorso artistico e spirituale dell’artista di Nantes, attraverso un viaggio cronologico che ne racconta passioni, tormenti e vissuto. 
L'ingresso è dalle 10:00 alle 21:00, biglietti a 13 euro con numerose riduzioni previste.

Per volontà del presidente Mattarella il Quirinale ha aperto al pubblico. 

Le visite nel palazzo più noto d'Italia si svolgono dalle 09:30 alle 16:00.
Le prenotazioni si effettuano almeno 5 giorni prima della data della visita al numero 06.39967557. Le visite sono organizzate per un massimo di 30 persone.
Sono due le modalità previste. Il primo percorso passa per il Piano Nobile e il Piano terra e dura circa 80 minuti. Il costo è di1,50 euro
Il secondo percorso invece, oltre a quanto previsto nel primo, permette di visitare anche la Vasella, i Giardini, le Carrozze e i Finimenti per una durata di circa due ore e mezza. Il prezzo è questa volta di 10 euro, con riduzioni del 50% per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, gli over 65 e gli insegnanti statali.

Domenica 21 febbraio, cosa fare a Roma? Gli eventi
Finita l'attesa:
a Roma torna Culinaria! 

“Culinaria - Il gusto dell'Identità”, l'appuntamento che ogni anno riunisce nella Capitale il gotha dell’enogastronomia - organizzato da Francesco Maria Pesce e Fabrizio Darini – torna sabato 20 e domenica 21 febbraio al Capitol Club di Roma (via Giuseppe Sacconi 39, a due passi dal Museo MAXXI) con “Uno spettacolo di cucina” ispirandosi al Futurismo, a 85 anni dal lancio del “Manifesto della Cucina Futurista”.
Domenica l'ingresso sarà da mezzogiorno all'una di notte al costo di 10 euro, gratuito per i bambini di età inferiore ai tredici anni. 

Appuntamento da non perdere poi per chi adora il cibo da strada!

Dal classico brunch americano all'angolo vegetariano, dall'oriente alla tradizione romana: ai visitatori scegliere quanto e cosa mangiare. Oppure cosa comprare per gustarlo direttamente a casa. 
In via Casilina Vecchia 96, nel quartiere Pigneto, va in scena Food Market, la nuova frontiera del gusto. Ogni settimana produttori diversi faranno conoscere le loro prelibatezze, rendendo unico nel suo genere questo mercato. Presente un'apposita area per i bambini. Ingresso dalle 12:00 fino a mezzanotte al costo di 5 euro.

Veniamo alla storia del cinema: ecco una vera chicca per gli amanti del grande schermo.

"Girando a Cinecittà" racconta dal 1937 al 1989, la storia di Cinecittà e delle produzioni più importanti che si sono susseguite negli Studios e che hanno costituito la storia del cinema. Un percorso che rende omaggio agli interpreti più famosi e alle pellicole più celebri attraverso una ricca selezione di immagini fotografiche, montaggi di estratti filmici e un’accurata selezione di costumi. 
Ingresso dalle 09:30 alle 18:30, biglietti a partire da 10 euro.

E per chi vuole andare al cinema è ancora nelle sale il film di Verdone e Albanese

Nelle sale dal 28 gennaio, il film natta la vicenda di Arturo, un investigatore privato messo così male da inseguire i gatti scappati dalle case altrui e da abitare presso una vecchia zia col mito del marito defunto. Yuri è un attore di teatro che, da quando la moglie l'ha lasciato, non ricorda più le battute: dunque si ritrova disoccupato e senza un soldo. Le strade di Arturo e Yuri si incontrano quando l'attore chiede all'investigatore privato di pedinare per lui l'ex moglie e il suo nuovo compagno. Ma quando i due macapitati, invece di registrare una conversazione fra i due innamorati, intercettano un dialogo ambiguo e fuorviante le cose si ingarbugliano e si innesca un gioco degli equivoci che costringerà la "strana coppia" a rocambolesche avventure e improbabili travestimenti.
 
Concludiamo con un appuntamento per i più piccoli. 

Il Museo dei Bambini di Roma Explora propone ai suoi ospiti oltre al classico percorso anche un divertente laboratorio di cucina dove imparare a fare la pizza. Nei locali dell’Officina in Cucina i piccoli chef potranno imparare a fare la pizza anche senza  glutine per chi è intollerante. 
L’attività è offerta nella cucina a Via Flaminia 80, lo spazio-laboratorio dove si svolgono le attività di educazione alimentare riservate ai bambini, indipendente dal padiglione espositivo. Doppio appuntamento alle 10:45 e alle 15:45 al costo di 10 euro. Per maggiori informazioni clicca qui.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...